Gnocchi alla sorrentina con melanzane

E come ogni giovedi che si rispetti ecco gli gnocchi alla sorrentina con melanzane, una variante veramente gustosa, prepariamoli per la festa della mamma

gnocchi alla sorrentina

Ingredienti

1 kg di patate a buccia rossa

300 gr di farina

un pizzico di sale

1 uovo

300 gr provola

sugo di pomodoro

basilico abbondante

6 cucchiai olio evo

sale

pepe

100 gr parmigiano grattugiato

3 melanzane

olio di arachidi per friggere

Preparazione

Preparazione

Cominciamo nel fare gli gnocchi: lessiamo le patate per 30 minuti con la buccia e ancora calde, sbucciamole e schiacciamole con uno schiacciapatate, mettiamole su un piano da lavoro e facciamole raffreddare, quindi aggiungiamo la farina, il sale e l’uovo e impastiamo.

Facciamo dei cordoncini e con un coltello tagliamoli a tocchetti ,poi con l’aiuto dei rebbi di una forchetta formiamo i nostri gnocchi.

Nel frattempo facciamo un sugo di pomodoro semplice semplice, mettendo a bollire la passata di pomodoro, cipolla, olio sale e abbondante basilico, cuocete per circa 20 minuti.

Lavate e asciugate le melanzane, tagliatele a tocchetti senza sbucciarle, mettetele in uno scolapasta cosparse di sale affinche’ perdano un po’ di amaro. Dopo 30 minuti strizzatele leggermente e friggetele poche per volta in abbondante olio a fuoco medio. Quando cominceranno a dorarsi, sollevatele con una schiumarola e raccoglietele in un piatto su un foglio di carta da cucina per eliminare il grasso in eccesso.

Cuociamo gli gnocchi in abbondante acqua salata con l’aggiunta di un po’ d’olio (per non farli attaccare) e appena salgono a galla sollevarli con una schiumarola , condirli col sugo, pepe e parmigiano, aggiungere le melanzane e la provola a dadini.

Passarli in una teglia,ricoprire con un po’ di sugo e metterli nel forno a 200° giusto il tempo di far sciogliere la provola ( 15/20 minuti).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Biscotti integrali al cioccolato Successivo Pane al pomodoro

Un commento su “Gnocchi alla sorrentina con melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.