Gnocchi di ricotta e spinaci

 

Ed ecco il mio pranzo della domenica, questi gnocchi detti anche “gnudi” sono una specialita’ della Toscana e non sono altro che il ripieno dei ravioli con l’aggiunta di un po’ di farina

Ingredienti per 4 persone

300 gr di spinaci surgelati

500 gr di ricotta romana

1 uovo intero + 1 tuorlo

80 gr di farina

noce moscata

60 gr parmigiano

salsa di pomodoro al basilico

Preparazione

Lessate gli spinaci, fateli raffreddare , strizzateli bene e tritateli, quindi metteteli in una ciotola con la ricotta, parmigiano, le uova, la farina, sale,noce moscata, mescolare bene.

Con le mani infarinate formare delle palline dando loro una forma ovale.

Nel frattempo fare una salsetta con dei pomodori freschi, olio, cipolla, basilico, sale, cuocere per 10 minuti circa e poi passarla col passaverdure.

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata finche’ non salgono a galla e condirli con il sugo, trasferirli in una pirofila e spolverizzarli con abbondante parmigiano. Farli gratinare per 10/15 minuti sotto al foro a 200°.

Volendo potete anche condirli con burro , salvia e parmigiano o con della besciamella e formaggi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Spaghetti con le vongole Successivo Polpettone di melanzane filante, ricetta vegetariana

2 commenti su “Gnocchi di ricotta e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.