Gnocchi alla romana

Gli gnocchi alla romana sono tipici del Lazio e non sono altro che dischetti di semolino condito e gratinati sotto al forno

Ingredienti per 4 persone

250 gr di semolino

1 litro di latte

100 gr di burro

150 gr parmigiano grattugiato

2 tuorli d’uova

sale q.b.

noce moscata q.b.

Preparazione

Mettete il latte con un pizzico abbondante di sale e una grattugiata di noce moscata in una casseruola e appena comincia a bollire versate il semolino a pioggia girando velocemente con una frusta in modo che non si formino grumi, cuocere finche’ non vedete che si stacca dalle pareti. Spegnere il fuoco e aggiungere le uova, una noce di burro e la meta’ del parmigiano, mescolare bene e poi trasferire il composto in una teglia oleata livellandolo a circa 1 cm aiutandovi con le mani bagnate. Una volta freddo tagliate dei dischetti con un coppapasta o una tazzina (bagnatela sotto l’acqua cosi’ gli gnocchi non si attaccano man mano che li formate) e  metteteli in una pirofila imburrata leggermente sovrapposti. Irrorate col rimanente burro fuso e spolverizzate col rimanente parmigiano quindi infornateli a 200° per 25/30 minuti, finche’ non si forma una crosticina dorata. Servite caldi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Cotolette di funghi farcite Successivo Crocchette di semolino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.