Frolla alla nocciola con crema e mele

Quando ho visto in tv alla prova del cuoco Sergio Barzetti fare questa frolla alla nocciola con crema e mele me ne sono subito innamorata. In verita’ Sergio ci ha ha aggiunto anche un caco, ma siccome in casa non l’avevo non l’ho messo, ma vi posso assicurare che questa torta e’ venuta lo stesso buonissima.

torta di mele

Ingredienti

Per la frolla

450 g di farina di farro bianco

50 g di farina di nocciole

200 g di zucchero di canna

 300 g di burro ( io 150 gr di burro e 150 di strutto)

1 uovo intero

2 tuorli

1 pizzico di sale

Per la crema

mezzo litro di latte,

4 tuorli,

150 g zucchero

vaniglia

40 g amido di mais

1 pizzico di sale

3 mele renette

1 caco vaniglia (io non l’ho messo)

zucchero di canna qb

burro e farina per la teglia

Preparazione

Lavorare lo zucchero di canna con 2 tuorli, un uovo intero ed il burro  lo strutto a temperatura ambiente con le fruste elettriche. Ottenuta una crema, aggiungere la farina setacciata e le nocciole (anch’esse ridotte in farina con un frullatore)) e lavorare fino ad ottenere delle briciole, che compatteremo con le mani; lasciae riposare il panetto per un’ora, coperto da pellicola, in frigorifero.

Nel frattempo scaldare il latte e a parte, lavorare lo zucchero con i tuorli, la vaniglia, un pizzico di sale e l’amido. Quando il latte bolle, versare nella pentola il composto di uova, lasciandolo sul fuoco. Aspettare un paio di minuti, senza mescolare, quindi togliere dal fuoco, mescolare energicamente fino ad ottenere la crema. Coprire con della pellicola  trasparente  mettendola a contatto con la crema e lasciare raffreddare.

Tagliare a dadini la mela ed il caco. Stendere la pasta frolla su un piano infarinato ricavandone due dischi, dello spesso di circa 1 cm. Foderare una teglia imburrata ed infarinata. Bucherellare il fondo con una forchetta. Spalmare sopra la crema, quindi coprire con la frutta a cubetti Coprire con l’ altro disco di frolla, bucherellare, spolverar con zucchero di canna e infornare a  170° a forno statico, fino a doratura.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Rose di lasagna con ricotta spinaci Successivo Frittata al forno con zucchine e scamorza

Un commento su “Frolla alla nocciola con crema e mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.