Cartucce napoletane

Finalmente ho preparato le cartucce napoletane uno dei miei dolcini preferiti quando ero bambina, scartocciarle e mangiarle….che bonta’, la ricetta l’ho trovata qui

cartucce napoletane

Ingredienti per 25 cartucce circa

100 gr di farina di mandorle

50 gr di farina

25 gr di fecola di patate

100 gr di zucchero

80 gr di burro

2 uova piccole

10 gr di burro fuso

un pizzico di sale

scorza di limone grattugiata

2 gocce di aroma di mandorle amare

Preparazione

In un robot da cucina tritare le mandorle con la buccia di limone, trasferire in una ciotola e unire 1 uovo sbattuto e l’essenza di mandorle amare, mescolare e far riposare per circa 1 ora.

Lavorare con delle fruste elettriche il burro ( a temperatura ambiente) e lo zucchero e unire un po’ alla volta il composto di mandorle e uovo, quindi aggiungere mescolando sempre un po’ alla volta l’altro uovo sbattuto , la farina , la fecola e il burro fuso.

Lasciare a riposo per 1 ora, quindi trasferire l’impasto in un sac a poche con una bocchetta liscia e riempire i cannelli foderati dalle cartine riempendoli fino al bordo delle cartine.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Infornare a 160° per 10 minuti e continuare a 160° per altri 8/10 minuti.

Rimuovere dai cannelli e passarli su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Rotolo di pizza con mortadella provolone e uova sode Successivo Tortino di riso provola e funghi

3 commenti su “Cartucce napoletane

  1. Angela il said:

    Ottime, anche a me piacevano tantissimo da piccola.
    Problema: dove trovo le cartucce (non abito in Campania!)
    Se mi poteste aiutare?
    Ciao e complimenti per il sito.
    Angela

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.