Carciofi ammollicati

I carciofi ammollicati sono un contorno molto gustoso. Dopo aver eliminato le foglie esterne piu’ dure e tagliato le punte e la eventuale barba interna tagliarli a spicchi e tuffarli in acqua e limone in modo che non si anneriscano quindi proseguire con la ricetta

Ingredienti
6 carciofi
70 gr di pane grattugiato
1 cucchiaio di capperi
2 cucchiai di olive nere
60 gr di pecorino
1 limone
sale e pepe
olio evo q.b.
menta

Preparazione
Togliere le foglie piu’ dure ai carciofi, eliminate una parte di gambo e la barba interna. Tagliate a spicchi e tuffateli in una ciotola con acqua e limone premuto. Sbollentate i carciofi per qualche minuto in acqua bollente salata, scolateli e ateli intiepidire.
In una ciotola mescolare il pangrattato con il pecorino, sale, pepe e qualche fogliolina di menta-
Ungere una pirofila con un po’ d’olio e versate i carciofi ricoprendoli con la panatura. Aggiungere un filo d’olio e cuocere in forno a 180 per una ventina di minuti finche’ la superfice e’ bella dorata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da lacucinadiannama

adoro cucinare. Giardinaggio, libri,cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.