Crea sito

TIMBALLO NERO

TIMBALLO NERO

INGREDIENTI:

  • 400 ml di sugo;
  • burro qb;
  • formaggio grattugiato;
  • 10 sottilette;
  • 200 g di mozzarella grattugiata.
Per le scrippelle:
  • 6 uova;
  • 2 cucchiai da tavola d’olio d’oliva;
  • 1 pizzico di sale;
  • 6 cucchiai colmi di farina di semola rimacinata;
  • 3 g di nero di seppia;
  • acqua minerale naturale qb.
Per le polpettine:
  • 200 g di carne macinata magra;
  • 4 fette di pancarré,
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato;
  • sale;
  • pane grattugiato qb;
  • noce moscata.

PREPARAZIONE:

In una ciotola rompete le uova, aggiungete l’olio, il sale e mescolate il tutto con la frusta. Una volta che tutto si è amalgamato, aggiungete uno per volta i 6 cucchiai di farina e quando li avrete messi tutti. Se i cucchiai di farina non li fate colmi, aggiungetene un altro cucchiaio. Aggiungete piano piano l’acqua e mescolate il tutto con una frusta normale. Infine, aggiungete il nero di seppia e mescolate bene.

Prendete una padella antiaderente o con rivestimento di ceramica, fatela riscaldare, poi mettete su della carta assorbente un po’ d’olio e passatelo bene sulla padella. Mescolate il composto, prendete un mestolo e riempitelo a metà (dipende poi dalla grandezza della vostra padella, vi dovete regolare voi) e versatelo nella padella calda a fuoco medio. Girate velocemente la padella così il composto aderisce e forma un rotondo. Fate cuocere per qualche minuto, girate la scrippella, sollevandola per un lato, aiutatevi con uno stecchino. Una volta che l’avrete girata, cuocetela ancora per qualche minuto, fino a quando non inizieranno a colorarsi le bolle che si creeranno.

 A questo punto la prima sarà pronta! Toglietela e fatene un’altra seguendo lo stesso procedimento.

Ogni volta che prendete del composto con il mestolo, prima di metterlo nella padella dovete girarlo, così non si formerà la posa. Dopo aver fatto la prima, se vi accorgeste che sono troppo spesse, aggiungete dell’altra acqua.

In una ciotola mescolate il pancarré ammollato nell’acqua, aggiungeteci la carne macinata, il formaggio grattugiato, la noce moscata, il sale, aggiungete del pan grattugiato. Se volete, potete aggiungere un uovo, io non lo faccio perché così vengono più leggere. Mescolate bene, fate delle polpettine della grandezza di una biglia di vetro.

Quando le avrete finite tutte, fate riscaldare una pentola antiaderente, o di ceramica, o una bistecchiera antiaderente, poi metteteci le polpettine senza l’aggiunta di grassi, fate cuocere a fuoco vivo. Girate e fate cuocere. Trasferitele in un piatto e fatele raffreddare.

In una teglia mettete qualche fiocchetto di burro e passatelo su tutta la superficie. Metteteci poi qualche cucchiaio di sugo e cospargetelo.Fate il primo strato mettendo le scrippelle nere. Cospargeteci sopra del sugo, mettete del formaggio grattugiato, delle polpettine, qualche sottiletta spezzettata grossolanamente ed un po’ di mozzarella grattugiata. Metteteci altro formaggio grattugiato, e un po’ di sugo. Il primo strato è finito. Mettete sopra altre scrippelle nere, mettete del sugo, del formaggio grattugiato e fate un altro strato. Fate tutti gli strati fino a quando non ti saranno finiti gli ingredienti. Lasciate un paio di scrippelle per mettere sopra.

Fate l’ultimo strato mettendo del sugo e cospargete il tutto il formaggio grattugiato.

Se non la cuocete subito, congelatela, oppure conservatela in frigorifero. Prima di metterla in forno, aggiungete qualche cubetto di burro.

Cuocete il forno già caldo a 200°C in modalità solo sotto per 20 minuti e per altri 10 minuti in modalità sotto e sopra. Queste tempistiche sono indicative!

Lasciate intiepidire per qualche minuto a temperatura ambiente.

Il vostro TIMBALLO NERO è pronto!

Servite e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.