TIMBALLO BIANCO CON FUNGHI E SPECK

TIMBALLO BIANCO CON FUNGHI E SPECK

INGREDIENTI:

per la Besciamella:

  • 60 g di burro;
  • 800 ml di latte;
  • 60 g di farina;
  • pepe nero;
  • sale;
  • noce moscata.
  • 10 scrippelle;
  • 500 g di funghi Prataioli bianchi coltivati;
  • 100 g di speck;
  • uno spicchio d’aglio;
  • olio;
  • prezzemolo;
  • sale;
  • 1 mozzarella;
  • formaggio grattugiato qb.

PREPARAZIONE:

Preparate le scrippelle. La ricetta la potete trovare qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/le-scrippelle/

Preparate la besciamella. Io ho seguito la ricetta del sito di Giallo Zafferano, ma ho dimezzato le dosi. La ricetta la potete trovare qui: http://ricette.giallozafferano.it/Besciamella

Procediamo ora a  pulite i funghi.

Con un coltello togliete la parte finale in modo da eliminare la terra. Passateli sotto acqua corrente, fateli poi scolare per qualche minuto, asciugateli con della carta assorbente e poi tagliateli.

Fate riscaldare una pentola capiente e poi metteteci lo speck tagliato a pezzetti. Quando sarà ben croccante, aggiungeteci i funghi e lo spicchio d’aglio privato dell’anima, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per qualche minuto, salate e poi cuocete fino a quando i funghi non saranno cotti. Eliminate l’aglio! Aggiungeteci infine un po’ di prezzemolo tritato. Non aggiungete acqua! Fate raffreddare a temperatura ambiente.

Quando sarà freddo, aggiungeteci un po’ di besciamella. Io ne ho messo circa un terzo. Mescolate bene.

Tagliate a cubetti una mozzarella.

Ora avete tutti gli ingredienti pronti per assemblare il vostro piatto.

Sul fondo di una teglia da forno mettete un po’ di besciamella, poi fate uno strato di scrippelle. Coprite le scrippelle con la besciamella. Distribuitela bene. Spolverizzate con il formaggio grattugiato, mettete poi un po’ di speck e funghi e la mozzarella tagliata a pezzetti. Spolverizzate con il formaggio grattugiato ed infine mettete qualche cucchiaio di besciamella.

Il primo stato è completato! Copritelo con delle scrippelle. Mettete la besciamella e realizzate il secondo strato, esattamente come avete fatto il primo. Tenete un po’ di besciamella da parte. Continuate a fare questo procedimento fino a quando non avrete terminato gli ingredienti o riempito la teglia. Fate l’ultimo strato di scrippelle. Copritele con la besciamella che avevate tenuto da parte e spolverizzatelo con abbondante formaggio grattugiato.

Se non lo cuocete subito, copritelo con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero fino a quando non dovrete metterlo in forno. Io di solito lo preparo il sabato per la domenica.

Cuocete in forno già caldo, a 2000°C per 30 minuti e per altri 5 minuti in modalità solo sopra. Queste tempistiche sono indicative in quanto ogni forno è diverso, per questo dovete regolarvi da soli. Vi consiglio di mettere una teglia da forno sotto la vostra pirofila nel caso in cui il vostro timballo dovesse strabordare, non sporcherete il forno!

Il vostro TIMBALLO BIANCO CON FUNGHI E SPECK è pronto!

Servite e buon appetito!

 

 

Precedente COSCE DI POLLO MARINATE Successivo TORTA AL CIOCCOLATO E FRUTTA SECCA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.