Crea sito

TAGLIATELLE ROSSE CON RAGU’ BIANCO

INGREDIENTI:

per la sfoglia rossa:

  • 2 uova intere + 1 tuorlo;
  • 250 g di farina;
  • 2 cucchiai da tavola d’olio;
  • mezzo cucchiaino di sale;
  • un cucchiaio e mezzo di Triplo Concentrato di Pomodoro Mutti;

per il ragù bianco:

  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 pezzo di sedano;
  • 1 spicchio d’aglio senza anima;
  • 300 g di carne macinata magra;
  • 150 g di salsiccia;
  • olio;
  • origano;
  • noce moscata;
  • pepe;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 1 bicchiere d’acqua calda;
  • sale.
  • formaggio grattugiato,

[banner]

PREPARAZIONE:

Fate la sfoglia rossa seguendo la ricetta che trovate qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/ravioli-rossi-con-mozzarella-e-basilico/

Io di solito faccio le tagliatelle con i ritagli dei ravioli, li rimpasto e poi li tiro con la nonna papera.

Impastate fino a quando non otterrete una palla, se avete tempo fatela riposare come si fa di solito, se no tiratela subito.  Dividete la palla  in quattro parti, prendetene una infarinatela un po’, allargatela con le mani e passatela nella Nonna Papera, mettendo la manopola sul numero più basso, ovvero lo 0 (almeno nella mia è così, ovvero è numerata da 0 a 6), girate la manopola ed uscirà la sfoglia. Infarinate e ripassatecela una seconda volta. Poi spostate la girella sul numero 4, infarinate la sfoglia e passatela nella Nonna Papera, infarinate di nuovo. Spostate di nuovo la girella sul punto più alto, nel mio caso il 6, infarinate e passateci la sfoglia. Infarinate e poi ripassate di nuovo la sfoglia nella Nonna Papera al numero sei. Ora la sfoglia è pronta. Se le sfoglie sono molto lunghe, dividetele in due o in tre parti, ricordatevi sempre di mettere della farina.

Tagliate poi le tagliatelle o a mano con un coltello o aggiungendo il pezzo apposito alla nonna papera. Fatela della grandezza che più vi piace.

Se non le usate subito, mettetele in un vassoio con della farina e dentro un sacchetto per congelare e conservatele nel freezer.

In una pentola mettete un filo d’olio e fate un trito di cipolla, carota, sedano ed aglio.

 

Fate cuocere a fuoco lento con il coperchio.

Quando sarà cotto, aggiungeteci la salsiccia privata della pelle e la carne macinata.

Fate cuocere a fuoco alto per qualche minuto.

Sfumate con il vino, abbassate il fuoco e fate continuare la cottura.

Aggiungeteci l’acqua calda, salate, aggiungeteci la noce moscata, l’origano e il pepe.

Fate cuocere fino a quando l’acqua non si sarà ritirata e la carne sarà cotta. Controllate di sale.

Se avete messo la pasta nel freezer tiratele fuori qualche minuto prima di metterle a cuocere, così si staccheranno meglio.

In una pentola mettete a bollire l’acqua, quando bolle, aggiungete il sale e un filo d’olio.

In una pentola mettete un filo d’olio, scolateci la pasta ed aggiungeteci un po’ di ragù bianco.

Mescolate bene e fate saltare per qualche minuto.

Aggiungeteci una manciata di formaggio grattugiato.

Mescolate e la vostra pasta è pronta!

Buon appetito! Aggiungete altro ragù bianco in ogni porzione.

Se vi ci piace aggiungeteci quando lo mettete nei piatti altro formaggio grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.