Crea sito

SANDWICH DI SARDINE

INGREDIENTI:

  • 500 g di sardine;
  • 1 uovo;
  • prezzemolo tritato;
  • 50 g di pane grattugiato;
  • 50 g di formaggio grattugiato;
  • un cucchiaio da tavola di latte;
  • sale;
  • olio;
  • zenzero in polvere.

PREPARAZIONE:

Pulite le sardine, privatele delle interiori e delle spine e poi lavatele sotto acqua corrente e poi mettetele a scolare. Apritele a libro.

 

Nel frattempo preparate in un piatto la farcia per il sandwich, mettendo il formaggio e il pane grattugiato. Le dosi che ho messo sono indicative, infatti dipende da quante ne farete, la cosa importante è mettere il formaggio e il pane grattugiato in ugual dosi. Aggiungeteci poi l’uovo, il prezzemolo, un po’ di sale e lo zenzero. Io avevo dimenticato di metterlo e quindi l’ho messo sopra le sardine. Se poi dopo aver amalgamato gli ingredienti, aggiungeteci un po’ di latte e mescolate bene. Aggiungeteci poi un filo d’olio. Assaggiate per vedere se è giusto di sale.

Prendete una sardina con un cucchiaino metteteci sopra un po’ di farcia. Chiudetela mettendoci sopra un’altra sardina.

Fate questa operazione con tutte le sardine. Io avevo delle sardine piccole e quindi le ho semplicemente infarinate con un po’ di pan grattato e le ho messe insieme alle altre. Mettete le sardine su una teglia da forno foderata di carta da forno.

 

Io ci ho messo come vi ho detto sopra una spruzzata di zenzero in polvere perchè me ne ero dimenticata. Metteteci sopra un filo d’olio. 

Fate cuocere in formo già caldo, a 200°C in modalità sotto e sopra ventilato per 15 minuti. Questa è una tempistica indicativa, valutate voi poi la cottura.

Servite in un piatto da portata e buon appetito!

Se vi ci piace aggiungeteci una spruzzata di limone.

Sono deliziose, è un modo diverso per mangiare le sardine! Io le sardine non le ho salate perché la farcia è saporita.

Potete accompagnarle con delle patate al forno, un’insalata verde o dei pomodori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.