Crea sito

POLPO ALLA LIGURE

POLPO ALLA LIGURE

INGREDIENTI:

  • 800 g di patate;
  • 2 kg di polpo;
  • sale grosso;
  • 50 g di olive taggiasche in salamoia;
  • prezzemolo;
  • 50 g di olive taggiasche sott’olio denocciolate;
  • un quarto di spicchio d’aglio;
  • olio evo;
  • sale fino.

PREPARAZIONE:

Lavate sotto acqua corrente il polpo. Scolatelo. In una pentola capiente mettete dell’acqua e quando uscirà a bollire mettete il sale grosso e poi metteteci il polpo. Metteteci il coperchio e fatelo cuocere a fuoco lento per almeno un’ora. Questa è solo un’indicazione, per vedere se è cotto il vostro polpo, fate la prova forchetta, se entra senza problemi è cotto, se no fatelo stare ancora. Quando sarà cotto, lasciatelo raffreddare nella sua acqua.

Quando si sarà raffreddatelo, scolatelo e lavatelo sotto acqua corrente in modo che la pelle si stacchi. Fatelo scolare in uno scolapasta, poi tagliatelo a pezzetti. Se non lo usate subito, conservatelo nel freezer.

Sbucciate le patate, lavatele e poi tagliatele a tocchetti. Mettetele poi a bollire in acqua fino a quando non saranno cotte.

Scolatele e fatele intiepidire. Nel frattempo, lavate sotto acqua corrente le olive taggiasche in salamoia e private del nocciolo e scolate quelle sott’olio da quello in eccesso.

In una ciotola mettete il polpo, le patate e le olive. Mescolate bene.

Aggiungeteci poi il quarto di spicchio d’aglio senz’anima ed il prezzemolo tritato finemente. Condite con olio e sale. Mescolate bene.

Il vostro POLPO ALLA LIGURE è pronto!

Servite con qualche foglia di prezzemolo ed un filo d’olio. Può essere servito tiepido o freddo.

Buon appetito!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.