PEACH PIE

PEACH PIE

INGREDIENTI:

  • 2-3 biscotti Fior di Panna RealForno;
  • zucchero di canna qb per mettere sopra;

per la pasta:

  • 500 g di farina 00;
  • 230 g di burro;
  • 45 g di zucchero di canna;
  • 8 g di sale;
  • 75 ml di acqua fredda (questa quantità può variare);

per il ripieno:

  • 7 pesche noci (questa quantità varia dalla teglia che usate);
  • il succo di mezzo limone;
  • 50 g di burro;
  • 4 cucchiai di zucchero di canna;

PREPARAZIONE:

Lavate le pesche, asciugatele, sbucciatele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli.  In una pentola mettete il succo di mezzo limone, il burro e lo zucchero di canna, mescolate, quando si saranno ben amalgamati aggiungeteci le pesche che avete tagliato in precedenza. Fate cuocere a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le pesche non saranno morbide, cremose e il sughetto di sarà ritirato. A quel punto, trasferitele in un piatto e fatele raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo, procedete a preparare l’impasto per la pasta. Nel bicchiere di un robot da cucina, mettete il burro tagliato a cubetti insieme alla farina. Azionate e fate mescolare bene i due ingredienti, dovrà risultare un sabbia. Aggiungeteci poi lo zucchero di canna ed il sale, azionate di nuovo fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamate. Trasferite il tutto in una ciotola capiente e poco per volta, aggiungeteci l’acqua fredda, molto fredda, di frigo, e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a riposare per almeno un’ora.

Trascorso questo tempo, dividete la palla in due. Una riponetela nel frigorifero, mentre l’altra stendetela sottile su un foglio di carta da forno. Trasferitela poi in una tortiera. Io ho usato una tortiera da 24 cm con cerniera. Fate i bordi alti, così il ripieno non fuoriuscirà!

Sbriciolate dei biscotti sulla base, faranno sì che il ripieno non bagnerà la base. Ricopriteli poi con il ripieno.

Stendete la seconda parte di pasta che avevate tenuto da parte, fatela sottile, poi adagiatela sul ripieno. Eliminate la pasta in eccesso! Con un forchetta fate i bordi! Praticate dei tagli sulla superficie. Spolverizzatela poi con dello zucchero di canna, ora la vostra PEACH PIE è pronta per essere infornata!

Cuocete in forno già caldo a 170°C in modalità solo sotto per 23 minuti, poi per altri 6 minuti in modalità sotto e sopra e per altri 2 minuti in modalità solo sopra. Per i primi 23 minuti io l’ho fatta cuocere nella griglia più bassa del forno, poi quando negli altri 6 minuti in quella al centro, e per gli ultimi 2 minuti in quella più alta. Queste tempistiche sono indicative, in quanto ogni forno è diverso, per questo dovete regolarvi da soli!

Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente, poi sformatela.

La vostra PEACH PIE è pronta!

Servite e buon appetito!

Con gli avanzi della pasta che abbiamo usato per realizzare la PEACH PIE, potete realizzare dei biscotti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.