Crea sito

PARMIGIANA AI FORMAGGI

IMG_2828

INGREDIENTI:

  • 4 melanzane;
  • mezza cipolla;
  • 560 g di passata di pomodoro Mutti;
  • 90 g gorgonzola;
  • 150 g di fontina;
  • 6 sottilette;
  • 2 mozzarelle;
  • 130 g di formaggio grattugiato;
  • pane grattugiato qb;
  • olio;
  • sale.

PREPARAZIONE:

Lavare ed asciugate le melanzane, private delle buccia, tagliatele per il lungo a fette sottili.

Salatele, mescolatele.

Mettetele a scolare in uno scolapasta, con sopra un peso così uscirà l’amaro dalle melanzane per almeno un’ora.

Grigliate le melanzane su una bistecchiera antiaderente o una pentola rivestita di ceramica.

Preparate il sugo semplice, la ricetta potete trovare qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/sugo/

In una teglia di ceramica mettete un po’ di sugo e un po’ di pane grattugiato. Fate uno strato di melanzane grigliate.

Cospargete sopra di esse il sugo, un po’ formaggio grattugiato e della fontina tagliata a fette sottile, il gorgonzola a pezzetti, le sottilette e la mozzarella.

Mettete sopra un altro po’ di formaggio grattugiato e un po’ di sugo.

Ricominciate da capo, facendo un nuovo strato di melanzane su cui mettete del sugo eccetera.

Vi verranno tre strati più o meno, poi dipende dalla grandezza della vostra teglia. Finite con  i formaggi, metteteci sopra qualche fiocchetto di burro.

Fate cuocere in forno già caldo a 180°C in modalità solo sotto per 40 minuti, poi lasciatela in forno per 10 minuti prima di tirarla fuori.

IMG_2796

Fatela raffreddare, riposare per almeno un’ora così si fermerà bene, poi servite e buon appetito!

IMG_2828

Potete anche mettere meno tipi di formaggio e mettere della carne macinata e del prosciutto, io la preferisco fatta così!

Una variante è la parmigiana con le zucchine, la ricetta potete trovarla qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/parmigiana-di-zucchine-ai-formaggi/

Qui potete trovare la versione senza sugo: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/parmigiana-bianca-ai-formaggi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.