PANDOLCE SENZA CANDITI

PANDOLCE SENZA CANDITI

INGREDIENTI:

  • 90 g di burro a temperatura ambiente;
  • 100 g di zucchero;
  • 300 g di farina 00;
  • 1 uovo grande;
  • 250 g di uvetta;
  • 1 pizzico di sale;
  • 25 g di pinoli;
  • 100 ml di latte;
  • la buccia di un limone;
  • 10 g di lievito per dolci.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa, mettete a bagno nell’acqua calda l’uvetta.

Nella ciotola di una planetaria, mettete il burro a temperatura ambiente a cubetti, la buccia grattugiata di un limone e lo zucchero.

Aggiungete poi la farina, la vanillina, il lievito per dolci ed il sale.

Aggiungete infine l’uovo.

A questo punto che avete messo nella ciotola tutti gli ingredienti, azionate la planetaria, usando il gancio a foglia. Mentre impasta, a filo, unite il latte a temperatura ambiente. La velocità della planetaria deve essere media.

Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, spegnete la planetaria. Togliete l’uvetta dall’acqua ed asciugatela con della carta assorbente, poi, insieme ai pinoli aggiungetela nell’impasto.

Azionate la planetaria per qualche secondo a bassa velocità per far amalgamare gli ingredienti.

Il vostro impasto è pronto!

Foderate una teglia con della carta da forno ed adagiateci sopra l’impasto. Dategli poi una forma rotondeggiante. Con le mani, schiacciate leggermente la parte superiore.

Cuocete in forno caldo a 160°C in modalità solo sotto per 35 minuti e per 5 minuti in modalità sotto e sopra e per ulteriori 8 minuti. Queste tempistiche sono indicative, per questo, dovete regolarvi da solo. Fate la prova stecchino!

Lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente, poi trasferitelo in un piatto da portata.

Il vostro PANDOLCE SENZA CANDITI è pronto!

Servite e buon appetito!

 

Precedente INSALATA DI MARE Successivo GNOCCHI ALLA ROMANA CON SPECK

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.