LASAGNETTE BIANCHE

LASAGNETTE BIANCHE

INGREDIENTI:

  • formaggio grattugiato qb;
  • 1 mozzarella;

per la sfoglia:

  • 2 uova;
  • 200 g di farina;
  • 1 cucchiaio da tavola d’olio;
  • 1 cucchiaino da caffè di sale;

per il ragù bianco:

  • 300 g di macinata magra;
  • 150 g di salsiccia;
  • 500 ml di acqua calda;
  • 1 scalogno;
  • 1 carota;
  • sale;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • origano;
  • pepe nero;
  • noce moscata;

per la besciamella:

  • 50 g di burro;
  • 50 g di farina;
  • 250 ml di latte;
  • sale;
  • noce moscata.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa, preparate il ragù bianco, lo potete preparare anche il giorno prima. Fate riscaldare una pentola antiaderente, poi, aggiungeteci la salsiccia privata del budello. Fate rosolare, aggiungeteci poi lo scalogno tagliato finemente, la carota tagliata a dadini e lo spicchio d’aglio sminuzzato privato dell’anima. Siccome la salsiccia rilascerà il suo grasso, non aggiungete l’olio. Quando lo scalogno e la carota saranno cotte, aggiungeteci la carne macinata e mescolate. Fatela rosolare bene, a quel punto aggiungeteci 500 ml d’acqua calda, salate, pepate ed aggiungeteci un po’ di origano e di noce moscata. Fate cuocere a fuoco medio per 40-50 minuti, fino a quando la carne non sarà ben cotta e l’acqua si sarà ritirata. Quando sarà pronto, lasciatelo raffreddare e poi trasferitelo in una ciotola, se lo preparate con largo anticipo, conservatelo in frigorifero.

Preparate la besciamella, per realizzarla, io seguo la ricetta del sito di Giallo Zafferano, ma ho dimezzato le dosi. La ricetta la potete trovare qui: http://ricette.giallozafferano.it/Besciamella

Preparate ora la la sfoglia, in una ciotola o su una spianatoia, disponete la farina a fontana, rompete una dopo l’altra le uova e mettetele al centro, aggiungete il cucchiaio di olio,  il cucchiaino di sale e con una forchetta mescolate gli ingredienti, lavorateli per qualche minuto, poi formate una palla, prendete un po’ di pellicola, metteteci sopra della farina, a questo punto adagiateci la vostra palla di pasta, infarinatela, e chiudetela bene in modo che non si formino bolle di aria,. Solitamente avvolgo la palla con un pezzo di pellicola e poi ce ne metto un altro, così sono sicura che l’aria non ci sia. Mettetelo poi in frigo per riposare per almeno mezz’ora, potete anche lasciarla di più, anche un’ora che non succede niente.

Stendete la pasta e procedete a fare le sfoglie di pasta.  Dividete la palla in due parti, prendetene una infarinatela un po’, allargatela con le mani e poi stendetela con il mattarello. Deve essere fine, mettendoci sotto la mano, dovreste vedere le vostre dita. Con un coppapasta di 10 centimetri ricavate dei dischi.

Mettete in una pentola capiente a bollire dell’acqua, non mettetene molta, metà pentola più o meno. Quando bolle, salatela e poi passateci li dischi di sfoglia, pochi per volta. Fatele stare pochi secondi, poi scolatele nell’acqua fredda. Se ne avete molte da fare, metteteci del ghiaccio se no basta l’acqua fredda. In questo modo di fermerà la cottura. Prendete uno strofinaccio pulito e disponeteci sopra le sfoglie private dell’acqua. Metteteci sopra un altro panno ed asciugateli.

 Tagliate la mozzarella a cubetti. Ora avete tutti gli ingredienti pronti per prepararle, per farle, io uso delle cocotte che vanno bene per il forno. In ogni cocotte mettete un po’ di besciamella, disponeteci sopra un disco di sfoglia, dell’altra besciamella, un po’ di formaggio grattugiato, una cucchiaiata abbondante di ragù bianco, qualche pezzetto di mozzarella, altra besciamella e dell’altro formaggio grattugiato.

Il primo strato è fatto, mettete un altro disco di pasta e procedete a realizzare il secondo, rifacendo gli stessi passaggi del primo. Io per ogni cocotte ho fatto tre strati. Dopo aver realizzato il terzo, coprite con un altro disco di sfoglia, delle besciamella e del formaggio grattugiato.

Riempite le altre cocotte con lo stesso procedimento e poi conservate le LASAGNETTE BIANCHE in frigorifero fino a quando non dovrete cuocerle.

Cuocete in forno caldo a 180°C in modalità solo sotto per 20 minuti e per altri 5 minuti in modalità solo sopra. Queste tempistica è indicativa in quanto ogni forno è diverso e per questo dovete regolarvi da soli. Le ho cotte in una teglia da forno, così nel caso fuoriuscisse un po’ di besciamella, non mi si sporca il forno!

Lasciatele raffreddare qualche minuto a temperatura ambiente. Le vostre LASAGNETTE BIANCHE sono pronte! Servite e buon appetito!

E con gli avanzi? Prepareremo un altro primo piatto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.