IL MIO TIRAMISU’

INGREDIENTI:

  • 225 g di Savoiardi;
  • 3 uova;
  • 3 cucchiai da tavola di zucchero;
  • 75 g di cioccolato fondente;
  • 5 tazzine di caffè;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 250 g di mascarpone;
  • cacao amaro e Nesquik qb.

PREPARAZIONE:

Preparate le tazzine di caffè, mettetele in una ciotola e fatelo raffreddare, aggiungeteci un bicchiere di latte freddo. Io il caffè lo uso amaro, senza zucchero!

Separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola mettete i tuorli con due cucchiai e mezzo di zucchero.

Mescolate bene con una frusta fino a quando non si sarà sciolto tutto lo zucchero.

In una ciotola mettete gli albumi con il mezzo cucchiaio di zucchero e con uno sbattitore, o delle fruste elettriche montate a neve.

Incorporate il mascarpone al composto di tuorli e zucchero.

Mescolate bene, in modo che il mascarpone si amalgami bene.

Aggiungeteci poi gli albumi montati a neve.

Mescolate dal basso verso l’alto. Fatelo in modo delicato con una spatola, così gli albumi non si smonteranno.

Passate i Savoiardi nel caffè. Fatelo velocemente, perché se si inzuppano troppo poi si rompono. Nel caso vi capitasse, usateli per tappare i buchi che si creano tra un Savoiardo e l’altro.

Disponete i Savoiardi imbevuti di caffè in una ciotola di plastica con il coperchio, fatene uno strato.

Mettete metà della crema che avete preparato sullo strato di Savoiardi che avete appena disposto nella ciotola, sopra di essa mettete dei riccioli di cioccolato fondente. Io li ho ricavati da una tavoletta di cioccolato fondente  con un pelapatate. Ne ho usato circa 35 g.

Fate un secondo strato di Savoiardi imbevuti nel caffè. Poi disponeteci sopra l’altra metà di crema al mascarpone e l’altra metà di cioccolato fondente.

Sopra di questo, metteteci una spruzzata di cacao amaro, mescolato con del Nesquik.

Pulite i bordi dal cacao in eccesso. Chiudete la ciotola con il coperchio e lasciatelo in frigorifero per almeno 2-3 ore.

Io l’ho lasciato un giorno intero in frigorifero prima di consumarlo, ed era buonissimo!

Se le avete potete usare le gocce di cioccolato fondente.

Io ho usato il caffè fatto con le capsule (ho usato 5 capsule, due di caffè più forte e tre di quello meno forte), non con la moka (caffettiera), per questo aveva la bella schiumetta! Se avete dei bambini potete farlo con quello decaffeinato, oppure con dell’orzo, oppure con latte al Nesquik caldo.

La ricetta del tiramisù alle fragole potete trovarla qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/tiramisu-alle-fragole/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.