Crea sito

GNOCCHI ALLA SORRENTINA

INGREDIENTI:

  • 1 chilo e 200 grammi di patate (8 patate);
  • 200 g di farina (anche di più, dipende dalle patate che usate e dalla loro umidità);
  • 2 tuorli d’uovo;
  • sugo semplice;
  • 2 mozzarelle;
  • sale grosso;
  • formaggio grattugiato.

PREPARAZIONE:

La ricetta del sugo semplice la trovate qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/sugo/

Lavate le patate, non toglietele la buccia. Mettete in una pentola a bollire dell’acqua (non mettetene molta, più o meno metà), quando esce a bollire mettete del sale grosso, poi aggiungete le patate, che devono essere tutte coperte dall’acqua.

Vedrete che sono cotte, quando la forchetta entrerà senza resistenza dentro le patate, (molto dipende dalla grandezza delle patate, le mie hanno bollito per 40 minuti circa).

Quando saranno cotte, sbucciate le patate, su una spianatoia schiacciatele quando sono ancora calde con uno schiacciapatate.

Aggiungeteci poi la farina, le uova e l’altra farina che si tirerà.

Impastate il tutto fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio ed elastico.

Tagliatene un pezzo del composto, fatene un salsicciotto e allungatelo con le mani, come se fosse un cordoncino, poi con un coltello di ceramica, oppure con un coltello a lama liscia, oppure una paletta di plastica dura, tipo quelli che si trovano nei robot da cucina tagliate gli gnocchi della grandezza che più desiderate.

Mettete a bollire l’acqua e quando bolle aggiungete il sale grosso e buttate gli gnocchi, quando tornano in superficie lasciateli ancora qualche istante, e poi tirateli fuori.

Conditeli con il sugo che più vi piace. Io li ho conditi  con il sugo semplice.

Versateli in una teglia da forno rivestita di ceramica con i bordi alti, poi metteteci il formaggio grattugiato.

Sopra metteteci la mozzarella spezzettata.

Riscaldate il forno a 180 g e mettete in modalità solo sopra, oppure grill per qualche minuto, fino a quando la mozzarella non sarà ben fusa.

Servite ancora tiepidi.

Negli gnocchi alla sorrentina, di solito si mette prima la mozzarella e poi il parmigiano, io invece ho fatto il contrario, consiglio, invece di mettere solo sopra gli gnocchi, il formaggio grattugiato mettetelo anche in mezzo così verranno più saporiti.

Io la gratinatura l’ho fatto in una teglia grande, voi potete farla anche in teglie monodose.

Io gli gnocchi non li surgelo perché ho paura che si ammollino, a voi non lo vieta nessuno, sugli gnocchi si dicono tante cose, che sono difficili da fare, che non sempre vengono, può essere, a me sono venuti ed anche buoni, deliziosi, un burro! Certo, dovete stare attenti alla farina, ma non sono una prova così difficile da superare! Di sicuro sono un piatto che se si hanno ospiti è meglio non fare, giusto per andare sul sicuro!

A Roma dicono giovedì gnocchi, beh a casa mia diciamo domenica gnocchi! E da voi? Casa che vai, usanze che trovi!

Se non volete ripassarli in forno, potete ripassarli in padella con un po’ d’olio, se vi piace l’olio piccante, e la mozzarella, sono una delizia!

 

2 Risposte a “GNOCCHI ALLA SORRENTINA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.