FRITTELLE DI TROMBETTE E MOZZARELLA

FRITTELLE DI TROMBETTE E MOZZARELLA

INGREDIENTI:

  • 200 g di zucchine Trombetta di Albenga (Trombette);
  • 1 uovo;
  • 2 cucchiai da tavola di farina;
  • 3 cucchiai da tavola di formaggio grattugiato;
  • 50 g di mozzarella grattugiata;
  • mezzo bicchiere di plastica di latte;
  • prezzemolo;
  • sale;
  • noce moscata;
  • 500 ml di olio per friggere.

PREPARAZIONE:

Prendete le Trombette, lavatele, asciugatele, grattugiatele, salatele, mescolate poi mettetele in un colino e lasciatele scolare per almeno 15-20 minuti, in questo modo eliminerete l’acqua di vegetazione, è molto importante fare questo passaggio,perchè altimenti le zucchine rifaranno l’acqua e le vostre frittelle saranno molto molli.

Nel frattempo in una ciotola mettete: l’uovo, la noce moscata, il sale, il formaggio grattugiato, mescolate bene, poi aggiungete il latte, mescolate e poco per volta, aggiungeteci la farina, strizzate poi le zucchine ed unitele al composto che state preparando, aggiungete poi la mozzarella grattugiata, il prezzemolo e mescolate bene il tutto, ora il vostro impasto è pronto per essere fritto. Se il composto risulterà troppo duro, aggiungeteci un altro po di latte, se invece è troppo mollo, aggiungeteci dell’altra farina.

In un pentolino con bordi alti, mettete l’olio di semi di mais, quando è pronto,  prendete una cucchiaiata di impasto ed immergetelo nell’olio, aspettate qualche istante e poi aggiungete nel pentolino un’altra cucchiaiata, in questo modo averete due frittelle, fatele friggere per qualche minuto, con l’aiuto di due forchette, ogni tanto giratele. Mettete poche cucchiaiate alla volta. Per vedere se l’olio è a temperatura, immergete al centro del pentolino il manico di un cucchiaio di legno, quando fa le bollicine, l’olio è pronto. Quando saranno ben dorate, saranno pronte, toglietele, scolatele su della carta assorbente, così eliminerete l’olio in eccesso, non serve aggiungere altro sale. Fate lo stesso procedimento fino a quando non avrete terminato tutto l’impasto. Se volete realizzare delle frittelle più piccole, o prendete un cucchiaio da dolce, o mettete meno impasto in uno da tavola.

Trasferite le vostre frittelle in un piatto da portata, se dovessero avanzarvi, conservatele dentro una ciotola in frigorifero, sono ottime anche mangiate fredde!

Le vostre FRITTELLE DI TROMBETTE E MOZZARELLA sono pronte!

Servite e buon appetito!

Se non avete le Trombette, potete usare il tipo di zucchina che preferite, se, invece non vi piace la mozzarella, potete non metterla o sostituirla con dell’Emmental o della Fontina grattugiati, se volete potete dargli un tocco piccante, aggiungendo nell’impasto del peperoncino, potete sostituire il prezzemolo con qualche foglia di menta fresca, se vi piace, potete intingere le vostre frittelle nel ketchup, oppure potete spruzzarci sopra un po’ di succo di limone o di lime.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.