FINTO COUS COUS ITALIAN STYLE

INGREDIENTI per una porzione:

  • mezza cipolla dorata;
  • 1 carota piccola;
  • 1 manciata di piselli surgelati;
  • 1 cucchiaino di pasta d’acciughe;
  • qualche cappero sotto sale;
  • 1 manciata di gamberetti surgelati;
  • un filo d’olio;
  • sale;
  • mezzo bicchiere d’acqua calda;
  • un pizzico di zenzero in polvere;
  • 50 g di Grattini all’uovo Emiliane Barilla,
  • 2-3 cucchiai di formaggio grattugiato.

PREPARAZIONE:

In una pentola mettete un filo d’olio, la mezza cipolla, e la carota tagliate a pezzetti, la pasta d’acciughe, i capperi precedentemente dissalati. Fate cuocere qualche minuto, poi metteteci metà del mezzo bicchiere d’acqua calda.

Nel frattempo in un pentolino mettete a bollire dell’acqua, quando bolle buttateci la manciata di piselli, fate cuocere qualche minuto.

Scolate i piselli nella pentola dove ci sono la cipolla e la carota, aggiungete l’altra metà del bicchiere d’acqua calda, fate cuocere.

Nel pentolino dove avete cotto i piselli, metteteci a cuocere i Grattini all’uovo.

Fate riscaldare  una pentola antiaderente, quando sarà calda, coprite la superficie con il formaggio grattugiato come se fosse una scrippella, fate cuocere qualche minuto. Quando il formaggio si sarà cotto nella parte a contatto con la pentola e ben fermo sulla superficie è pronto!

Per dare la forma di un cestino alla scrippella di formaggio, adagiatelo su una ciotolina sottosopra, io sopra di essa ci ho messo un pezzo di pellicola trasparente così ero sicura che si sarebbe staccata.

Quando sono cotti, scolateli nella pentola dove ci sono le verdure, mescolate, aggiungete un pizzico di sale.

Nel pentolino dove avete cotto la pasta, scottateci per qualche secondo i gamberetti surgelati, mettete e togliete subito, aggiungeteli alla pentola delle verdure, fate cuocere e mescolate bene.

Prendete un piatto piano, adagiateci la scrippella di formaggio.

Su di essa adagiate il vostro finto cous cous italian style.

Aggiungeteci poi una spolverizzata di formaggio grattugiato.

Ho deciso di chiamare questo piatto finto cous cous italian style perchè perchè il cous cous non c’è. Italian style perchè ho usato la pasta, un formato di pasta che però ci assomiglia molto. Naturalmente potete fare questa ricetta anche con il cous cous, o con il riso o con qualunque altro formato di pasta.

Potete aggiungerci le verdure che più vi piacciono come le melanzane, i peperoni o le zucchine, se volete anche del pomodoro. Potete anche sostituire i gamberetti con le mazzancolle, i gamberoni, le seppie, o le cozze. Insomma potete dare sfogo alla vostra fantasia!

E’ ottimo come piatto unico per il pranzo in queste giornate estive!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.