CROSTATINE DI SAN VALENTINO

CROSTATINE DI SAN VALENTINO

INGREDIENTI:

Per la frolla all’olio:
  • 80 g di olio di semi di girasole;
  • 100 g di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 5 g di lievito per dolci;
  • 250 g di farina 00;
  • un pizzico di sale;
  • la buccia grattugiata di un limone.
Per la crema:
  • 300 g di ricotta di pecora fresca;
  • 200 ml di panna da montare;
  • 50 g di zucchero a velo setacciato + 1 cucchiaio da tavola;
  • la buccia di un limone;
  • 110 g di gocce di cioccolato fondente.
Per guarnire:
  • 250 g fragole;
  • 125 g di lamponi;
  • scaglie di cioccolato fondente;
  • decorazioni di zucchero a forma di cuore.

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta frolla all’olio. In una ciotola mettete: la farina, l’uovo, il lievito per dolci, il sale, l’olio di semi di girasole, la buccia grattugiata di un limone e lo zucchero. Amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una palla omogenea. Al contrario della pasta frolla al burro, questa non necessita di riposo nel frigorifero, quindi potete usarla subito.

Dividete la palla in due parti. Per realizzare questa ricetta, ve ne servirà soltanto una. Stendetela con il matterello. Con un coppapasta o con un bicchiere ricavate dei cerchi che abbiano un diametro di 8-10 cm. La pasta non tiratela troppo sottilmente, ma, nemmeno troppo spessa. Deve essere di qualche millimetro.

L’altra metà, tenetela da parte e la utilizzeremo per fare un’altra preparazione. Io l’ho usata per prepare la CROSTATA PER DUE. La ricetta la potete trovare qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/crostata-per-due/

Foderate due teglie da muffin (io ne ho 2 da 6) con della carta da forno, adagiateci sopra ogni cerchio. Bucherellate la base. Rifinite bene i bordi con una forchetta.

Siccome faremo la cottura in bianco, sopra ogni pasta frolla mettete un pezzo di carta da forno e qualche fagiolo.

Cuocete in forno già caldo a 200°C in modalità solo sotto per 6 minuti. Togliete poi i fagioli facendo molta attenzione e rimettete in forno solo sopra per 2-3 minuti. Queste tempistiche sono indicative, in quanto ogni forno è diverso, per cui dovete regolarvi da soli.

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferiteli su un piatto da portata.

Nel frattempo che le crostatine sono in forno e poi si raffreddano a temperatura ambiente, preparate la crema. In una ciotola lavorate la ricotta con la buccia di limone grattugiata e lo zucchero a velo setacciato. Montate la panna con un cucchiaio di zucchero a velo setacciato e poi aggiungetela alla vostra crema. Mescolate dal basso verso l’alto. Per eliminare poi, eventuali grumi, mescolate con una frusta elettrica per qualche minuto. La vostra crema verrà ben vellutata. Aggiungeteci le gocce di cioccolato fondente. Mescolate bene. La vostra crema è pronta!

Per realizzare questa ricetta, vi servirà soltanto metà crema, l’altra la utilizzeremo in un’altra preparazione. Mettete metà della crema in una sacca da pasticcere. Inserite la punta che preferite e riempite le crostatine.

Se vi avanza della crema, tenetela da parte e ci faremo un’altra preparazione.

Decorate a piacere le vostre crostatine con lamponi, fragole, scaglie di cioccolato e cuoricini di zucchero. Lasciatela riposare per qualche ora nel frigorifero.

Le vostre CROSTATINE DI SAN VALENTINO sono pronte!

Servite e buon appetito!

Se volete potete sostituire la pasta frolla all’olio con quella classica al burro.

Con gli avanzi, potete realizzare i BICCHIERINI DEGLI INNAMORATI. La ricetta la potete trovare qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/bicchierini-degli-innamorati/

 

Precedente CROSTATA PER DUE Successivo BICCHIERINI DEGLI INNAMORATI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.