Crea sito

CROSTATA RIPIENA DI CIOCCOLATO

CROSTATA RIPIENA DI CIOCCOLATO

INGREDIENTI:
per la base:
  • 100 g di burro;
  • 5 g di lievito per dolci;
  • 100 g di zucchero;
  • 250 g di farina 00;
  • mezza fiala di aroma al limone;
  • 1 uovo;
  • un pizzico di sale;
per il ripieno:
  • 250 g di cioccolato al latte;
per la copertura:
  • 100 g di burro;
  • 5 g di lievito per dolci;
  • 100 g di zucchero;
  • 250 g di farina 00;
  • mezza fiala di aroma al limone;
  • 1 uovo;
  • un pizzico di sale;
  • zucchero a velo (facoltativo).

PREPARAZIONE:

Preparate la base. In una ciotola mettete: la farina, l’uovo, il lievito per dolci, il sale, il burro a pomata, la mezza fiala di aroma al limone e lo zucchero. Amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una palla omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno trenta minuti.

Preparate ora la copertura. In una ciotola mettete: la farina, l’uovo, il lievito per dolci, il sale, il burro a pomata, la mezza fiala di aroma al limone e lo zucchero. Amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una palla omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno trenta minuti.

Nel frattempo che i due panetti di pasta frolla si rassodano nel frigorifero, con un coltello tritate il cioccolato al latte. Io ho usato quello avanzato delle uova di Pasqua.

Stendete 3/4 del primo panetto su un foglio di carta forno e con un mattarello tiratela. Mettetela in una teglia da forno con la carta da forno. Tagliate quella in eccedenza. Fate bene i bordi. Tenete il resto della pasta da parte.

Riempite la superficie con il cioccolato al latte che avete tritato in precedenza.

Aggiungete gli avanzi di pasta frolla al secondo panetto, stendetelo e poi o adagiatelo sulla superficie della crostata eliminando gli eccessi, o fate come me, con una formina rotonda, o quella che preferite ritagliate dei rotondi e metteteli poi uno accanto all’altro fino a coprire tutto il ripieno. Se volete con i ritagli di pasta frolla potete fare delle palline e mettercele.

Il risultato finale è stato questo:

Sotto lo stampo per crostata, mettete una teglia rotonda per pizza e poi infornate. Se volete, prima d’infornala, potete metterci sopra dello zucchero. Io preferisco non aggiungerlo!

Cuocete a 200°C in forno già caldo, solo sotto per 15 minuti, e senza aprire, per altri 5 minuti in modalità sotto e sopra.  Questa tempistica è indicativa in quanto ogni forno è diverso!

Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferitela in un piatto da portata.

La vostra CROSTATA RIPIENA DI CIOCCOLATO è pronta!

Servite e buon appetito!

Se vi piace, spolverizzate con dello zucchero a velo!

Se dopo aver coperto tutta la torta, vi avanza, come è successo a me, della pasta frolla, potete farci delle CROSTATINE RIPIENE AL CIOCCOLATO.

Stendete la pasta negli appositi stampi, riempiteli con del cioccolato al latte tritato (io ne ho usato più o meno altri 80 g oltre a quello già usato per fare la crostata) e chiudeteli con della pasta frolla. Cuocetele in forno già caldo, a 200°C per 8 minuti in modalità solo sotto, per altri 3 minuti in modalità sotto e sopra e per 2 minuti in modalità solo sopra. Queste tempistiche sono indicative!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.