COZZE GRATINATE

COZZE GRATINATE

INGREDIENTI:

  • 12 cozze fresche;
  • un bicchiere d’acqua;
  • 50 g pane grattugiato;
  • mezzo spicchio d’aglio;
  • 10 g di semi di zucca;
  • la buccia di un’arancia grattugiata;
  • 10 g di semi di girasole;
  • olio evo;
  • 10 g di pinoli;
  • 30 g di semi di sesamo;
  • sale;
  • 15 g di granella di nocciole;
  • prezzemolo;
  • 15 g di mandorle (a lamelle);
  • 20 g di arachidi salate.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa mettete le cozze a bagno in acqua e sale e fatele stare per 6-8 ore.

Trascorso questo tempo, con un coltello pulite e con le mani eliminate la barbetta che fuoriesce. Una per volta, poi, fatela cadere nel lavandino. Quelle che si aprono o si rompono vanno eliminate, in quanto non sono buone.

In una padella capiente, mettete le cozze ed un bicchiere d’acqua. Chiudete con il coperchio e fate cuocere per qualche minuto.

Quando vedete che dal coperchio esce del fumo, controllatele. Se sono aperte, togliete dal fuoco.

Le cozze che sono chiuse, vanno eliminate. A quelle che sono aperte, togliete la metà senza la valva. Staccate la valva e rimettetela sulla metà a cui era attaccata. Io ne ho comprate un chilo e le ho fatte aprire tutte insieme e poi ne ho scelte 12 per realizzare queste ricetta.

 

L’acqua delle cozze, non vi servirà per queste ricetta, ma, non buttatela. Filtratela diverse volte, potete usarla per preparare altre ricetta, come la pasta ai frutti di mare o un risotto.

Nel tritatutto mettete: i pinoli, il prezzemolo, il pane grattugiato, le arachidi salate, le mandorle, la granella di nocciole, i semi di zucca, i semi di girasole ed il mezzo spicchio d’aglio senz’anima. Tritate il tutto.

Trasferitelo poi in un piatto ed aggiungeteci i semi di sesamo e la buccia d’arancia. Controllate di sale.

Disponete le vostre cozze su una teglia foderata di carta da forno.

Riempite ogni cozza con il composto che avete appena preparato.

Mettete su ogni cozza un filo d’olio evo.

Cuocete a 200°C in modalità sotto e sopra per 5 minuti e solo sopra per 3 minuti. Queste tempistiche sono indicative.

Lasciatele raffreddare qualche minuto a temperatura ambiente.

Le vostre COZZE GRATINATE sono pronte!

Servite e buon appetito!

Precedente GNOCCHI AL RAGU' Successivo CODE DI GAMBERI ALL'ARANCIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.