Crea sito

COSTOLETTE D’AGNELLO IMPANATE

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

INGREDIENTI:

  • 10 costine o costolette d’agnello o abbacchio;
  • 2 uova;
  • formaggio grattugiato;
  • sale;
  • olio d’oliva;

per l’impanatura:

  • pane grattugiato;
  • formaggio grattugiato;
  • 1 spicchio d’aglio senza anima tagliato a pezzetti molto piccoli;
  • sale;
  • prezzemolo;
  • timo;
  • erba cipollina;
  • salvia,
  • origano;
  • maggiorana;
  • zenzero;
  • semi di sesamo;
  • pepe;
  • noce moscata.

PREPARAZIONE:

In una ciotola mettete tutti gli ingredienti per la panatura e mescolate bene. Lasciate che gli ingredienti si conoscano per qualche minuto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Passate ogni costina o costoletta sotto acqua corrente. Mettetele a scolare.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Salatele da tutte e due le parti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In una ciotola mettete le uova, il formaggio grattugiato, l’olio ed il sale. Mescolate bene.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Passate ogni costina o costoletta nell’uovo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Passate poi ogni costina o costoletta nel pane grattugiato aromatizzato.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La vostra costina o costoletta è pronta!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Fate lo stesso procedimento con ogni costina o costoletta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Io le preparo in anticipo perchè le metto nel freezer perchè così quando le mangio sanno meno di selvatico. Provare per credere!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Quando decidete di farle, mettete della carta da forno su una teglia e disponetecele sopra.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Metteteci sopra un filo d’olio. Io le cuocio ancora surgelate, così lo shock termico farà in modo che rimangano belle croccanti!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Infornatele in forno già caldo in modalità sotto e sopra ventilato a 180°C per 10 minuti, poi giratele e se ce ne fosse bisogno mettete un altro filo d’olio e fate cuocere per altri 10 minuti. La tempistica è indicativa, ogni forno è diverso!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Servitele e buon appetito!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Se non volete farle al forno, potete friggerle in abbondante olio.

Io le faccio sempre come antipasto per le feste, sono buonissime, possono essere preparate in precedenza e sono veloci! Da provare! Possono anche essere servite come secondo magari accompagnate con dell’insalata o dei carciofi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.