CIAMBELLA DI TIMBALLO BIANCO

CIAMBELLA DI TIMBALLO BIANCO

INGREDIENTI:

per la Besciamella:
  • 50 g di burro;
  • 50 g di farina;
  • 500 ml di latte;
  • sale;
  • noce moscata.
per il ragù bianco:
  • 1 scalogno;
  • 320 g di polpa di salsiccia;
  • 450 g di carne macinata magra;
  • 500 ml di acqua calda;
  • erba cipollina;
  • sale;
  • noce moscata;
  • pepe.
  • 6 scrippelle grandi;
  • 200 g di mozzarella grattugiata;
  • burro qb;
  • formaggio grattugiato qb.

PREPARAZIONE:

Preparate le scrippelle. La ricetta la potete trovare qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/le-scrippelle/

Preparate il ragù bianco, lo potete preparare in anticipo e conservarlo in frigorifero. Fate riscaldare una pentola antiaderente, poi, aggiungeteci la salsiccia privata del budello. Fate rosolare, aggiungeteci poi lo scalogno tagliato finemente. Siccome la salsiccia rilascerà il suo grasso, non aggiungete l’olio. Quando lo scalogno cotto, aggiungeteci la carne macinata e mescolate. Fatela rosolare bene, a quel punto aggiungeteci 500 ml d’acqua calda, salate, pepate ed aggiungeteci un po’ di origano e di noce moscata. Fate cuocere a fuoco medio per 40-50 minuti, fino a quando la carne non sarà ben cotta e l’acqua si sarà ritirata. Quando sarà pronto, lasciatelo raffreddare e poi trasferitelo in una ciotola, se lo preparate con largo anticipo, conservatelo in frigorifero. Mettete poi qualche cucchiaio di besciamella nel ragù bianco e mescolate.

Preparate la besciamella. Io ho seguito la ricetta del sito di Giallo Zafferano, ma ho dimezzato le dosi. La ricetta la potete trovare qui: http://ricette.giallozafferano.it/Besciamella

Imburrate uno stampo da ciambella, io ne ho usato uno di silicone.

Foderate con le scrippelle lo stampo. Fate in modo che sporgano un po’ fuori perchè vi serviranno realizzare l’ultimo strato. Coprite le scrippelle con la besciamella. Spolverizzate con formaggio grattugiato.

Mettete un po’ di ragù bianco, della mozzarella grattugiata, un po’ di besciamella ed infine del formaggio grattugiato.

Coprite il tutto con una scrippella, per comodità, io l’ho divisa in due parti.

Realizzare un altro strato. Cospargete la scrippella con della besciamella, mettete del ragù bianco, la mozzarella grattugiata, dell’altra besciamella ed un po’ di formaggio grattugiato. Ricordatevi di mettere qualche pezzo di scrippella anche intorno al buco della ciambella, altrimenti vi rimarrà più basso. Procedete a fare gli strati. Io ho ho fatti tre.

Richiudete verso l’interno le scrippelle e cospargetele di besciamella e ricoprite poi con il formaggio grattugiato.

Realizzate la ciambella di timballo bianco con un giorno d’anticipo. Copritelo con della pellicola e conservatelo in frigorifero.

Prima di metterlo a cuocere adagiatelo su una teglia da pizza foderata di carta da forno. Cuocetelo in forno caldo a 200°C per 25 minuti  in modalità solo sotto e per altri 10 minuti in modalità sotto e sopra. Queste tempistiche sono indicative, dato che ogni forno è diverso!

Fatelo raffreddare a temperatura ambiente, poi capovolgetelo sulla teglia da pizza.

Rimettetelo in forno per 10 minuti in modalità sotto e sopra a 200°C e per 5 minuti in modalità solo sopra. Questo passaggio vi permetterà di riscaldarlo e farlo colorire. E’ importante cuocerlo con anticipo, in modo che abbia il tempo per raffreddarsi e poter essere capovolto senza problemi. Potete riscaldarlo e farlo colorire, pochi minuti prima di sedervi a tavola. Potete anche cuocerlo, farlo raffreddare, riporlo in frigorifero e riscaldarlo in un secondo momento.

La vostra CIAMBELLA DI TIMBALLO BIANCO è pronta!

Lasciate intiepidire per qualche minuto, servite e buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.