Crea sito

CIAMBELLA AL CAFFE’

CIAMBELLA AL CAFFE’

INGREDIENTI:

  • 125 g di burro;
  • 200 g di farina 00;
  • 100 g di amido di mais o fecola di patate;
  • 3 uova;
  • 120 g di zucchero;
  • un pizzico di sale;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • una tazzina di caffè decaffeinato freddo;
  • 1 bustina di vanillina;
  • granella di zucchero qb;
  • spray staccante per torte (dolci e salate) o burro e farina per mettere nello stampo.

PREPARAZIONE:

Nella ciotola della planetaria mettete: le uova, il burro a cubetti, meglio se a temperatura ambiente, lo zucchero, un pizzico di sale ed azionate la macchina. Miscelate gli ingredienti fino a quando non otterrete un composto omogeneo.

In una ciotola mettete: la farina, l’amido di mais o fecola di patate, la vanillina ed il lievito per dolci. Mescolate bene e poi aggiungetene metà nella planetaria. Azionatela e quando tutta la farina si sarà amalgamata agli altri ingredienti, aggiungete l’altra metà.

Dopo aggiungete la tazzina di caffè decaffeinato fredda. Azionate la planetaria per l’ultima volta.

Il vostro impasto base della ciambella è pronto!

Se non avete la planetaria, potete realizzarlo con uno sbattitore o a mano. Il procedimento lo potete trovare qui: https://blog.giallozafferano.it/lacucinaazzurra/ciambella-impasto-base/

Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambella, o, fate come me ed usate uno spray staccante per torte. Seguite le istruzioni d’uso riportate sul flacone.

Versate l’impasto della ciambella al caffè.

Disponete a piacere sulla superficie la granella di zucchero.

Cuocete a 180°C in modalità solo sotto per 30 minuti, poi lasciate per 10 minuti nel forno spento. Queste tempistiche sono indicative in quanto ogni forno è diverso, per questo dovete regolarvi da soli. Fate la prova stecchino!

Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente, poi trasferitela in un piatto.

La vostra CIAMBELLA AL CAFFE’ è pronta!

Servite e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.