Tartine di pasta sfoglia

avere della pasta sfoglia in casa è fondamentale ,nel mio frigo non deve mai mancare.
Può essere un vero salvacena ,oppure può dare più brio ad un aperitivo aggiungendo in superficie un pò di parmigiano e sale , oppure fae delle classiche pizzette .
Oggi però avevo voglia di fare dei vol au vent ma non avevo ne stampini ne contenitori , allora ho fatto delle tartine .
Potete veramente sbizzarrivi nella farcitura io ho optato per un ripieno di robiola e mortadella.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

per 30/40 tartine
  • 1 confezionepasta sfoglia
  • 100 gmortadella con pistacchi
  • 100 grobiola
  • 30 gpistacchi
  • q.b.semi di papavero
  • q.b.sale grosso
  • q.b.glassa di aceto balsamico

Strumenti

  • 1 Carta forno
  • 1 Teglia
  • 1 Rotella (o coltello a lama liscia e molto affilato)
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Pennello

Preparazione

  1. Tiriamo fuori dal frigo la pasta sfoglia e la lasciamo per 10 minuti a temperatura , con l’aiuto di una rotella per pasta fresca o di un coltello a lama liscia facciamo de rettangoli ( o forma che più ci piace ).

    Con l’aiuto di un pennellino spennelliamo leggermente la superficie della pasta con un filo di acqua , poi aggiungiamo i semi di papavero e il sale grosso .

    Inforniamo a 200°C per circa 15-18 minuti . Sforniamo quando avranno un colore di un bel dorato ( non andiamo oltre altrimenti diventano cracker ).

  2. In un bicchiere da mixer mettiamo la mortadella e la robiola e frulliamo a crema.

    Con l’aiuto di due cucchiaini facciamo delle quenelle ( o piccole polpettine allungate ) con il mix di mortadella e robiola e lo mettiamo sulla tartina .

    Completiamo con pistacchi sbriciolati e glassa di aceto balsamico.

note

La pasta sfoglia si può preparare anche con un paio di ore d’anticipo e farcire prima di servire, rimarranno fragranti .

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacookingmamma

Moglie e mamma di una ragazza di 21 anni Appassionata di buon vino e buona cucina , cucino per vedere felici le persone che amo. Adoro viaggiare e scoprire tradizioni e nuovi sapori , amo dai piccoli paesini alle grandi metropoli , l'importante è sentirsi avvolte dall'energia del posto. Sono sempre stata affascinata dalla fotografia , sono sempre a caccia di scatti rubati e non posati perchè è li che riconosci le persone . Lo shopping è il mio tallone d'Achille ...borse , accessori personali e per la casa ...farei follie !