Crea sito

Involtini di pesce spada

Gli involtini di pesce spada sono un classico della cucina mediterranea. Leggeri e saporiti da sempre accompagnano le mie estati calabresi. Inoltre insieme al pesce spada alla marinara gli involtini sono la preparazione che preferisco con questo tipo di pesce.

Gli involtini di pesce spada sono preparati con fettine di pesce spada tagliate piuttosto sottili e con un ripieno dagli ingredienti semplici ma molto gustosi come capperi, olive, pangrattato e pomodori. Questa è la versione che realizzeremo noi oggi ma tra Sicilia e Calabria si contano svariate tipologie di ripieno.

Involtini di pesce spada

Ingredienti (per 4 persone):

  • 12 fette di pesce spada tagliate molto sottili;
  • 6 pomodorini;
  • pangrattato;
  • 10 capperi;
  • la scorza di mezzo limone;
  • il succo di un limone.

Procedimento:

  1. Per preparare gli involtini di pesce spada iniziate predisponendo il ripieno. Sminuzzate con un coltello le olive e i capperi, tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadolata, ma conservatene il succo servirà ad inumidire il pangrattato.
  2. Prendete 3/4 di pangrattato uniteci i pomodorini, la scorza di limone, i capperi e il succo di pomodoro fino a renderlo umido ma non troppo bagnato.
  3. Adesso disponete una fetta di pesce spada sul piano di lavoro, privatela della pelle esterna, e disponete al suo interno un cucchiaio di ripieno. Avvolgete il tutto facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripieno.PicsArt_08-05-05.02.15
  4. Dopo aver arrotolato il tutto sigillate i due estremi applicando una leggera pressione con le mani. Procedete così per tutti gli involtini.PicsArt_08-05-05.03.25
  5. Adesso con l’aiuto di un pennello cospargete la superficie degli involtini con del succo di limone e poi ricopriteli con il pangrattato che avevamo lasciato da parte.
  6. Infornate a 180 gradi per una decina di minuti, mi raccomando non lasciateli troppo in forno altrimenti risulteranno asciutti e stopposi.

 

 

Spero che la mia ricetta vi sia piaciuta, se vi va seguite La cipolla di Wislawa anche su Facebook e su Instagram per rimanere sempre aggiornati, grazie e alla prossima ricetta!

Pubblicato da lacipolladiwislawa

Ciao a tutti sono La cipolla di Wislawa, ovvero Olga, studentessa fuorisede, amante dei libri, dei viaggi e del buon cibo da condividere. A casa mia non siamo di molte parole e manifestiamo l'affetto che proviamo gli uni per gli altri cucinando insieme cose buone. Spero, con le ricette di questo blog, di trasmettervi un po' di quell'affetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.