Crea sito

Petto di pollo alle mandorle e peperoni

Petto di pollo alle mandorle e peperoni… Una piccola variante ad un classico della cultura asiatica! Questo piatto è nato dalla voglia di non voler mangiare sempre il solito petto di pollo arrostito! Benché sappiamo bene non essere una pietanza dietetica! Sì, perché essendo presenti la soia e le mandorle, ecco che le calorie aumentano! E’ molto semplice da preparare, come a dire “è più facile a dirsi che a farsi!”. Le tempistiche, però, sono un po’ più lunghe, rispetto ai miei soliti piatti veloci! 

Ed allora andiamo a vedere come si prepara il petto di pollo alle mandorle e peperoni.

Petto di pollo alle mandorle e peperoni
Petto di pollo alle mandorle e peperoni

Petto di pollo alle mandorle e peperoni

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr petto di pollo (intero o tagliato a fette grosse);
  • 30 gr mandorle (a lamelle o comunque già pelate);
  • 3 cucchiai soia;
  • 3 peperoni;
  • 150 gr farina;
  • 2 cucchiai pane grattugiato;
  • curry q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe nero q.b.;
  • olio q.b.

Procedimento:

In una padella far tostare a fuoco basso le mandorle, rigirandole spesso poiché il rischio che si brucino o si anneriscano troppo è elevato. Metterle da parte. Tagliare a filetti i peperoni e privarne dei semini. Porli in una padella, coprirli di acqua e farli sbollentare. Prendere il petto di pollo e ridurlo in straccetti, salarli e peparli a piacere. In un piatto creare la panatura, mescolando: la farina, il pane grattato, poco curry ed una spolverizzata di pepe nero. Una volta cotti i peperoni, scolarli. Porre un filo d’olio in padella (per chi lo possiede, a questo punto della ricetta, può essere utilizzato il famoso wok), farlo scaldare, impanare gli straccetti e farli friggere. Quando sono dorati, unire i peperoni, mescolare il tutto e sfumare con la soia. A fine cottura aggiungere le mandorle.

Il piatto è pronto!

N.B. Per il classico pollo alle mandorle, basta seguire il medesimo procedimento, saltando il passaggio che riguarda i peperoni!

Buon pollo!

La Vostra Cheffa 🙂

P.S. Sono anche su facebook, alla pagina La CheffAzzurra! Vieni a trovarmi anche lì! E se ti piacciono le foto, mi trovi anche su Instagram, al profilo La CheffAzzurra!

Pubblicato da lacheffazzurra

Calabrese di più di 30 anni, innamorata dell’arte culinaria e della pasticceria! Laureata in Informazione Scientifica sul Farmaco e fresca di diploma presso l’IPSEOA “San Francesco” di Paola (Cs). Condivide su questo blog e sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/lacheffazzurra/), tutti gli esperimenti creati da lei, nella sua umile cucina. Prima di pubblicare, però, i suoi piatti passano sotto l’attento scanner del suo compagno e dei suoi familiari che le danno il parere sulla riuscita o meno della ricetta! Passione ed Amore sono gli ingredienti principali che utilizza, perché “la cucina è un’arte, è l’arte di amare!” Cerca La CheffAzzurra anche su Instagram, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.