Crea sito

Frittelle di cavolfiore – senza uova

Frittelle di cavolfiore – senza uova… Cari i miei cheffi, questa sera, avevo voglia di preparare un qualcosa di sfizioso! è un periodo che mangio molte verdure (la primavera e l’estate sono belle anche per questo!), così, ho optato per l’utilizzo del cavolfiore! E cosa c’è di più buono e goloso delle frittelle??? Queste possono essere gustate come antipasto, come secondo o come contorno; insomma, è una pietanza molto versatile, nel suo genere, tanto da poter essere assaporata anche dagli amici vegetariani e con le dovute sostituzioni (vedi farina 00) anche da quelli vegani, poiché questo impasto non contiene uova!

Andiamo a vedere il procedimento, per realizzare le frittelle di cavolfiore – senza uova!

Frittelle di cavolfiore - senza uova
Frittelle di cavolfiore – senza uova

Frittelle di cavolfiore – senza uova

Ingredienti per circa 20 frittelle:

  • 1 cavolfiore medio-piccolo;
  • 5 cucchiai di farina 00;
  • sale q.b.;
  • acqua q.b.;
  • pepe nero q.b.;
  • olio semi girasole q.b.;

Procedimento:

Pulire il cavolfiore, staccando le foglie verdi esterne e le cimette dal torsolo. Lavare queste ultime e lessarle in abbondante acqua salata, fino a che non risulteranno morbide. Una volta cotte, ridurle in pezzi più piccoli. Mettere le cime del cavolfiore in un recipiente, incorporare la farina ed unire l’acqua, fino a che non si otterrà una pastella omogenea (né troppo pastosa e né troppo liquida). Aggiungere il pepe nero ed il sale a proprio gusto e mescolare.

In una padella (preferibilmente dai bordi alti), aggiungere l’olio e farlo scaldare. Con un cucchiaio, prelevare la pastella e versarlo nell’olio che nel frattempo, sarà diventato caldo. Quando saranno dorate, disporle su carta assorbente (il classico scottex!), affinché eliminino l’olio in eccesso.

Buone Frittelle!

La Vostra Cheffa 🙂

P.S. Sono anche su facebook, alla pagina La CheffAzzurra! Venitemi a trovare anche lì! E se vi piacciono le foto, mi trovate anche su Instagram, al profilo La CheffAzzurra!

Pubblicato da lacheffazzurra

Calabrese di più di 30 anni, innamorata dell’arte culinaria e della pasticceria! Laureata in Informazione Scientifica sul Farmaco e fresca di diploma presso l’IPSEOA “San Francesco” di Paola (Cs). Condivide su questo blog e sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/lacheffazzurra/), tutti gli esperimenti creati da lei, nella sua umile cucina. Prima di pubblicare, però, i suoi piatti passano sotto l’attento scanner del suo compagno e dei suoi familiari che le danno il parere sulla riuscita o meno della ricetta! Passione ed Amore sono gli ingredienti principali che utilizza, perché “la cucina è un’arte, è l’arte di amare!” Cerca La CheffAzzurra anche su Instagram, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.