Torta di mele non convenzionale…mousse alla mela, crumble alle nocciole, coulis di frutti bosco, menta e…

Avevo appena deciso di assecondare a breve la voglia di mia moglie di una torta di mele. Beh, mentre mi lavavo i denti guardandomi allo specchio comincio a pensare a come mi sarebbe piaciuto proporla,…non la solita torta volevo qualcosa di nuovo! ed ecco che comincia a prendere forma nella mia mente il dolce eh caspita è mezz’ora che mi spazzolo i denti.
Un dolce davvero difficile da bilanciare, l’acidità della mela, il limone, l’aspro dei frutti di bosco che vanno a pulire e spingere il gusto del burro e della nocciola, un continuo rincorrersi di sapori che chiudono il cerchio e la voglia di un’altro boccone…Andiamo ai fornelli!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Ore
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la mousse

  • 200 g polpa di mele Red Delicious (Stark) (la polpa di circa 2 mele)
  • 40 gzucchero
  • 220 gpanna fresca
  • 6 gcolla di pesce
  • 1limone

Per il coulis

  • 130 gfrutti di bosco
  • 30 gzucchero

Per il crumble

  • 40 gdi farina 00
  • 35 ggranella di nocciole
  • 35 gzucchero di canna
  • 45 gburro
  • 1 pizzicosale

Per decorare

  • foglie di menta
  • burro di cacao spray (facoltativo)

Preparazione

  1. Mettiamo subito a bagno in acqua fredda per almeno cinque minuti i fogli di colla di pesce.

    Sbucciamo le mele e grattugiamone la polpa. Prendiamone 200 gr e la mettiamo in una boule con il succo di un limone spremuto.

    Ripassiamo la polpa di mele in un frullatore o con uno ad immersione in modo che la polpa diventi finissima.

    In un pentolino aggiungiamo un cucchiaio di acqua e due di polpa di mele(dei 200 g).Prendiamo la gelatina dall’acqua, strizziamola e mettiamola a sciogliere nel pentolino a fiamma bassa, amalgamiamo e spegniamo appena tutto è sciolto.

    Versiamo il contenuto di gelatina calda nella boule contenete la restante polpa di mele e limone.

    Montiamo la panna fresca assieme allo zucchero al 60/65%, appena soda e lucida. Aggiungiamola al composto di mele e gelatina mischiando delicatamente il tutto dal basso verso l’alto e non incorporando molta aria.

    Riempiamo una sac a poche con la mousse e andiamo a riempire gli stampi con la forma che a noi più piace (consiglio di usare stampi in silicone per formati mignon, per sformarli più facilmente. Io ho usato uno stampo contenente 6 monoporzioni, usandone 4 delle 6). Riponiamo in abbattitore o in congelatore (almeno 4 ore).

    In una boule uniamo tutti gli ingredienti per il crumble, e lavoriamoli velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo il panetto con la pellicola e riponiamo in congelatore a rassodarsi per circa 20-30 minuti.

    Appena il crumble avrà tirato, con una grattugia dai fori grossi oppure con l’attrezzo dei passateli grattugiamo il panetto direttamente su una placca da forno rivestita con carta forno, livelliamo ed inforniamo a 175-180 °C in forno statico preriscaldato per 8-10 minuti. Sforniamo e teniamo da parte.

    Per il Coulis laviamo i frutti di bosco e li mettiamo in un pentolino assieme allo zucchero e li portiamo a bollore per 2 minuti. Spegniamo e li mettiamo in un contenitore alto e stretto e li frulliamo con il frullatore ad immersione.

    Passiamo il coulis attraverso un colino dalle maglie strette in modo da eliminare i piccoli semini. Teniamo da parte.

    Assembliamo il piatto. Disponiamo un po di coulis sul fondo del piatto, il crumble alla nocciola e la mousse che avremo sformato delicatamente dagli stampini, qualche fogliolina di menta fresca lavata ed asciugata in precedenza.

    Io ho ricoperto le mie mousse alla mela con del burro di cacao tinto di bianco(lo si trova già pronto in bombolette nei negozi specializzati) e ho aggiunto un topping all’amaretto. Ognuno può personalizzare il piatto secondo la propria fantasia e gusto.

    Buona passione!!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.