Polpette di zucchine, ricetta al forno

Le polpette di zucchine sono una deliziosa ricetta per un secondo piatto sfizioso o anche per un antipasto goloso, magari realizzandole più piccole e servendole in versione finger food. In questa ricetta ho cotto le polpette di zucchine nel forno per ottenere una versione un po’ più leggera, ma se si preferisce si possono tranquillamente friggere.

Polpette di zucchine, ricetta al forno

Ingredienti per 40 polpette da circa 30  g ciascuna 3 cm di diametro):

  • macinato di suino: 650 g;
  • parmigiano grattugiato: 100 g;
  • pangrattato: 170 g;
  • fontina a cubetti (facoltativo): 150 g;
  • zucchine: 500 g;
  • uova: 3 (+1 se si preferiscono polpette fritte);
  • prezzemolo: q.b.
  • sale: q.b.
  • pepe nero: q.b.
  • rosmarino: q.b.
  • olio e.v.o.: q.b.
  • aglio: q.b.

Preparazione

Tritare l’aglio, le zucchine (queste ultime con i fori grossi della grattugia) e porre in padella per qualche minuto senza olio e con un pizzico di sale (lo scopo non è tanto quello di cuocerle, quanto quello di eliminare l’acqua in eccesso, in modo che poi le polpette rimangano più compatte).

Nel frattempo unire al macinato le uova, 130 g di pangrattato, il parmigiano, una spolverata di pepe, sale, prezzemolo e rosmarino appena tritati e infine le zucchine (eliminando l’eventuale acqua rimasta sul fondo della padella). Dopo aver mescolato omogeneamente gli ingredienti, creare delle polpette delle dimensioni desiderate inserendo al centro di ciascuna uno o due cubetti di fontina. (Le mie polpette di zucchine hanno dimensioni adatte ad un secondo piatto, nel quale si potrebbero accompagnare ad un contorno di verdure cotte o patate al forno; polpette di zucchine più piccole si possono proporre come ricetta finger food, e quelle rimaste si possono riciclare assieme a del sugo di pomodoro come condimento per spaghetti).

A questo punto, per una cottura al forno, è sufficiente passare le polpette di zucchine nel pagrattato rimasto e disporle in una teglia rivestita da carta forno irrorando con un filo d’olio. Nel mio caso sono stati sufficienti 40 minuti in forno ventilato preriscaldato a 170°; si potranno avere piccole variazioni nel tempo di cottura in base al forno utilizzato e alle dimensioni delle polpette.

Se si preferisce ottenere polpette di zucchine fritte, passarle prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, quindi friggerle fino a doratura in olio ben caldo.

Precedente Crostata di mele, ricetta senza uova Successivo Cupcake allo zabaione, ricetta golosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.