Crea sito

Tiella (BiMBY)

Quando non sai che cosa preparare per cena perché stufa delle solite ricette. Allora ti consiglio di preparare questa. Puoi condirla come credi, con broccoli e salsiccia, con ricotte spinaci e cotto, con i polipi, con scarola e olive, con melanzane a funghetti e parmigiano… Con quello che a te piace. Sei pronta? Allora vieni con me in questo viaggio…

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per questa ricetta ti occorre:
  • 200 mlacqua tiepida
  • q.b.Sale fino
  • 350 gfarina00
  • 150 gFarina Manitoba (Puoi usare anche solo 00)
  • 20 gLievito di birra secco
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva (devono essere colmi)

Condimento

  • 2 kgPolipi
  • 400 gOlive (snocciolate )
  • 300 gPomodorini freschi
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Peperoncino in polvere (Facoltativo)

Strumenti

Ora sul tavolo posiziona i seguenti attrezzi:
  • Impastatrice Bimby
  • Ciotola
  • Pellicola per alimenti

Dopo che l’impasto è cresciuto

  • Mattarello
  • Tagliere
  • 2 Teglie 20 cm

Preparazione:

Ora che ti sei sistemata tutto puoi incominciare:
Per prima cosa devi pulire i polipi se sono freschi altrimenti se sono congelati toglili dalla busta e metti sul fuoco una pentola con acqua appena appena salata fai bollire per circa 30 minuti, a secondo del fornello e della grandezza del polipo. Comunque ogni tanto controllalo. Appena e cotto,mi raccomando non farlo cuocere troppo, scolalo per bene e taglialo a pezzettini. Nel frattempo snocciola le olive se hai quelle casarecce, altrimenti tagliale a rondelle, taglia a pezzettino i pomodorini, trista un pò di prezzemolo e metti tutto da parte. Appena il polipo è stato tagliato a piccoli pezzi , inserisci nella ciotola le olive, i pomodorini, il prezzemolo, l’olio e se ti piace il peperoncino. Mescola per bene e assaggia di sale. Se al tuo gusto piace, coprilo con una pellicola e fallo riposare.
Ora prendi il Bimby e inizia a preparare l’impasto.
Nel boccale versa l’acqua (mi raccomando ben tiepida) il lievito sbriciolato, l’olio e il sale. Posiziona per 30 secondi, velocità 3.
A questo punto setaccia la farina o le farine (come credi) e appena il bimby ha suonato posiziona la manopola a velocità 3 e pian piano, con le lame in movimento, aggiungi dal foro la farina. Una volta che la farina è stata incorporata tutta posiziona per 1.50 minuti a velocità Spiga, L’impasto è pronto. Toglilo dal boccale aiutandoti con la spatola e formando una pallina trasferiscilo in una ciotola unta di olio e coprilo con la pellicola. Lascialo riposare per 1 ora, praticamente fino al quasi raddoppio. Una volta raddoppiato, suddividi l’impasto in 2 parti.Con l’aiuto del mattarello stendi bene la pasta, deve essere sottile. Adagiala sulla teglia, precedentemente unta. Posizionala per bene, se troppo lunga taglia ai bordi. Aggiungi il condimento che hai preparato prima e chiudi con l’altra sfoglia. Mi raccomando sottile. Ungiti la mano con l’olio e delicatamente passato sulla tiella.Con una forchetta fai dei piccoli fori per evitare bolle. Inforna a 180° per 30 minuti circa, praticamente quando la tiella ha il giusto colore dorato.

Per questo impasto io ho usato come vedi i polipi, ma tu sei libera di usare quello che a te piace. L’importanza sta nello stendere la pasta. La puoi conservare per 3/4 giorni in frigorifero. Volevo dirti che per questa ricetta io ho usato 2 teglie da 22 cm e per questo motivo ci sono uscite 2 tielle.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!