Crea sito

Bastoncini di mozzarella

Una ricetta velocissima da preparare, adatta a tutte le età e ottima anche per arricchire i party… Se anche a te piace la mozzarella non ti resta che provarle. A casa mia ci vanno tutti matti… Provare per credere.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gmozzarella (tipo fiordilatte o pizzottella)
  • 3uova
  • q.b.farina 00
  • q.b.pangrattato
  • 2 pizzichisale
  • 1 pizzicopepe misto in grani (facoltativo)

Per friggere

  • q.b.olio di semi di girasole

Preparazione

Per prima cosa prepara tutti gli ingredienti sul piano di lavoro.
  1. – Una volta che hai preparato tutti gli ingredienti, inizia a tagliare ad asciugare la mozzarella.

  2. – Taglia a strisce non troppo sottile la mozzarella. (Io ho usato quella da cucina, caccia poco latte)

  3. – In una ciotola inizia a sbattere le uova e aggiungi il sale.

  4. – Infarina le strisce di mozzarelle, precedentemente preparate, prima da una parte e poi nell’altra.

  5. – Una volta infarinate per bene passale nell’uovo sempre nello stesso modo.

  6. – In una ciotola metti il pangrattato e se ti piace aggiungi il pepe e mescola. A questo punto passaci la mozzarella da entrambi le parti.

  7. – Continua in questo modo fino a quando non hai finito tutte le strisce. Questi ultimi 2 passaggi devono essere ripetuti per ben 2 volte.

  8. – Adesso che è tutto pronto, in una padella non troppo larga metti abbondante olio e inizia a scaldarlo. Deve essere molto caldo.

    -Una volta pronto con delicatezza metti le strisce di mozzarelle non molte girandole di tanto in tanto fino a quando non raggiungono la giusta doratura.

  9. – Rivesti un piatto piano con carta assorbente e adagia le tue strisce ormai cotte.

    – Eccole pronte per essere gustate caldissime.

  10. – Volendo puoi gustarle con delle salse particolari, con del ketchup o quello che preferisci.

    – Possono essere preparate e congelate e gustate all’occorrenza.

    – Spero che questa ricetta ti sia piaciuta.

  11. UN MESSAGGIO PER TE

    ““Nulla impedirà al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte più buia. Perché oltre la nera cortina della notte c’è un’ alba che ci aspetta. Non mollare, trova sempre la forza in te… Credi in te stessa.”

  12. Le mie nipoti ci vanno matte spero anche voi…

4,5 / 5
Grazie per aver votato!