TRIANGOLI DI PASTA FILLO CON MELE E RICOTTA

Triangoli di pasta fillo con mele e ricotta, un dessert semplice, che si prepara velocemente, senza difficoltà.

Triangoli di pasta fillo con mele e ricotta

 

TRIANGOLI DI PASTA FILLO CON MELE E RICOTTA

Ingredienti per una decina di triangoli:
250 g circa di pasta fillo (una confezione)
50 g circa di burro fuso
2-3 mele
100 g di ricotta
3 manciate di uvetta
1 uovo
1 cucchiaino di cannella
3 cucchiai di zucchero + 1 per spolverizzare i fagottini 

Preparatevi tutti gli ingredienti del ripieno. Se usate la pasta fillo surgelata tenete conto del tempo di scongelamento.

Mettete in ammollo l’uvetta per circa 10 minuti, poi sciacquatela, controllatela e asciugatela.
Frullate l’uovo con 3 cucchiai di zucchero finché diventa bianco e spumoso, aggiungete la ricotta, la cannella e incorporatele sempre frullando.
Sbucciate le mele e tagliatele a tocchetti, aggiungetele all’impasto insieme alle uvette, mescolate a mano finchè saranno ricoperte d’impasto.

Per confezionare i triangoli vi servono delle strisce di pasta fillo lunghe circa 25 cm e larghe 10-12 cm.
Io ho usato della pasta fillo surgelata e i fogli erano lunghi 25 cm circa e larghi 20, quindi  è bastato sovrapporne tre, ungendoli ogni volta con il burro, e tagliarli poi in due dal lato più lungo per ottenere due strisce di tre strati. A volte bastano due strati, dipende se il ripieno è più o meno umido, con la frutta meglio tre.

La pasta fillo si asciuga in fretta, bisogna lavorare un po’ velocemente… oppure usare un foglio alla volta e tenere gli altri coperti con uno strofinaccio umido.

Preriscaldate il forno a 180-190°C, meglio se ventilato.
Foderate la teglia (leccarda) del forno con carta forno.

Per ottenere i triangoli guardate la foto (triangoli con tonno):

Mettete un cucchiaio abbondante di ripieno nella posizione come vedete nella foto (1-2) e formate un triangolo che deve coprire il ripieno; avvolgete il triangolo ottenuto nella pasta fillo come si deduce dalla foto e continuate fino alla fine del foglio, poi spostatelo nella teglia.
Quando tutti i triangoli saranno pronti spennellateli leggermente con il burro fuso, spolverizzateli con il quarto cucchiaio di zucchero e infornate.

Fate cuocere per 15-20 minuti o finché la superficie apparirà dorata. Si possono mangiare sia caldi e croccanti oppure freddi: sempre ottimi.

Pasta fillo, altre ricette.

Dolci con le mele.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente FROLLINI CON FARINA DI FARRO Successivo RISOTTO AL PARMIGIANO CON RIDUZIONE DI VINO ROSSO

Lascia un commento