TORTA NIDO DI PASQUA

Torta nido di Pasqua, decorata con ovetti colorati ripieni di cioccolato, facilissima (è un pan di Spagna farcito) ma bella e festosa oltre che buona: sicuramente piacerà ai bambini.

torta nido di Pasqua

TORTA NIDO DI PASQUA

Ingredienti per uno stampo a ciambella di circa 18-20 cm di diametro.
Se non avete uno stampo a ciambella di queste misure, potete ovviare utilizzando un normale stampo rotondo e creare poi un incavo nel centro della torta una volta che sarà cotta: avrete un bellissimo nido comunque!

4 uova
150 di zucchero
80 g di farina 00
35 g di fecola
35 g di cacao amaro
2 cucchiai d’acqua

1/2 l di latte
2 tuorli
4 cucchiai di zucchero
1 arancia
2 cucchiai di farina 00

1/2 bicchiere d’acqua

2 hg di ovetti
2 confezioni di codette di cioccolato (150 g circa)
granella di pistacchi, fiori di zucchero

Preparatevi tutti di ingredienti per l’impasto e lasciateli a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
Imburrate e infarinate lo stampo.
Preriscaldate il forno a 180-200°C.

Mescolate e setacciate insieme farina, fecola, cacao.
Incominciate montando gli albumi e dopo un minuto aggiungete un cucchiaio di zucchero, continuate finché non saranno ben fermi.

Frullate con le fruste elettriche i tuorli con il rimanente zucchero e l’acqua per almeno 10-12 minuti, devono triplicare di volume e incorporare molta aria. Frullare per 12 minuti sembra un tempo lunghissimo, ma questo è il segreto per ottenere un pan di Spagna soffice.

Aggiungete gli albumi con un movimento dal basso verso l’alto per non smontarli infine incorporate le farine passandole da un passino, sempre con il solito movimento dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto nello stampo e cuocetelo per 30 minuti.
Non aprite mai lo sportello del forno mentre la torta cuoce o potrebbe sgonfiarsi.
Dopo mezz’ora, per controllare se è cotta, inserite uno spiedino di legno: se esce asciutto, vuol dire che la cottura è ultimata.
Fate riposare il pan di Spagna per almeno 5-7 ore prima di farcirlo.

*********

Crema
Grattugiate la buccia dell’arancia, poi spremetene il succo.
Scaldate il latte, aggiungete la buccia d’arancia grattugiata e lasciatela in infusione per 10 minuti, fuori dal fuoco.
Frullate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina, quindi il latte tiepido versato attraverso un passino (per eliminare la buccia d’arancia).
Fate addensare la crema a fuoco dolce, poi versatela in una terrina e lasciatela raffreddare; per evitare che in superficie si formi una pellicina mescolatela spesso.

Riscaldate il succo d’arancia insieme all’acqua per alcuni minuti, se lo ritenete necessario aggiungete un po’ di zucchero.
Tagliate la torta in due strati, bagnatela con la bagna all’arancia, farcitela con parte della crema.
Spalmate il resto della crema su tutta la superficie della torta.
Fate dei mucchietti di codette alla base della torta poi, aiutandovi con un coltello a lama larga, rivestite il nido.

Decorate la torta Nido di Pasqua con ovetti, fiori o secondo il vostro gusto.

Biscotti ovetti di PasquaBiscotti ovetti di Pasqua

biscotti coniglietti di PasquaBiscotti coniglietti di Pasqua

biscotti per PasquaBiscotti di Pasqua 

 

 

 

Per utilizzare gli albumi:

Pavlova  –   Frittata con gli albumi –  Soufflé di patate

 

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

 

Precedente FRITTELLE SALATE DI CECI Successivo BRIOCHE ALL'OLIO SENZA UOVA

Lascia un commento