TORTA FORESTA NERA

Torta Foresta Nera in versione natalizia: un dolce molto buono, al cioccolato, farcito con panna e amarene, decorato con dei biscotti di pasta frolla a forma di alberelli.

Torta Foresta Nera

TORTA FORESTA NERA 

Ingredienti per una torta di circa 22-24 cm di diametro:
6 uova
160 g di zucchero
100 g di farina 00
40 g di fecola
40 g di cacao
60 g di farina di mandorle
1 cucchiaio di lievito per dolci (1/2 bustina circa)
60 g di burro
per decorare e farcire:
400 g circa di panna 

30-35 amarene sciroppate
20 biscotti alberelli di Natale 
200 g di cioccolato fondente + 50 g

Se volete decorare la torta con gli alberelli, vi lascio la ricetta. Potete preparali anche in anticipo, si conservano per molti giorni.

Preparate tutti gli ingredienti che vi serviranno per la torta.
Accendete il forno a 180-200°C.
Foderate uno stampo con carta da forno oppure imburratelo.

Mescolate e setacciate la farina, la fecola, il lievito, il cacao e la farina di mandorle.
Sciogliete il burro a bagnomaria tiepido.
Frullate con le fruste elettriche gli albumi a neve con un cucchiaio di zucchero.
Frullate i tuorli con il restante zucchero finché non diventano bianchi e spumosi (5-6 minuti).
Mescolate tuorli e albumi, a mano, con un movimento delicato dal basso verso l’alto.
Aggiungete le farine (attraverso un passino) e il burro sciolto, a piccole dosi, sempre mescolando delicatamente a mano.
Fate cuocere la torta per circa 35-40 minuti; per prudenza fate la prova stecchino.

*****

Tenete conto che la torta deve essere completamente fredda per poterla farcire e decorare, quindi preparatela con un certo anticipo.

Montate la panna. Per ottenere un risultato ottimale, la panna, le fruste e il recipiente che utilizzerete devono essere freddi di frigorifero, non è necessario zuccherarla.
Tagliate la torta in tre strati, bagnateli leggermente con un po’ dello sciroppo delle amarene, farciteli con la panna e le amarene sciroppate, poi ricomponetela.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria tiepido, versatelo sulla torta e spalmatelo con una spatola o coltello piatto sulla superficie e lungo i bordi.
Prima che il cioccolato si solidifichi decorate i bordi della torta con gli alberelli di frolla.

Questa glassa raffreddandosi crea una sorta di crosta leggera, se preferite una copertura che resti morbida scaldate 100 g di panna e, fuori dal fuoco, aggiungete il cioccolato a pezzetti, fatelo sciogliere, mescolate, infine versatelo sulla torta.

Grattugiate i 50 g di cioccolato rimasto.
Decorate la superficie e la base della torta con la panna rimasta e con il cioccolato grattugiato.

Laboriosa, calorica, ma troppo buona!

Ciao!

PS  Per tagliare con facilità la torta, scaldate la lama del coltello con acqua bollente e avrete fette perfette!

 Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente BISCOTTI ALBERELLI DI NATALE Successivo RISOTTO ZUCCA, NOCI E AMARETTI

Un commento su “TORTA FORESTA NERA

Lascia un commento