TORTA DUE COLORI CON AMARENE SCIROPPATE

Torta due colori con amarene sciroppate e budino alla vaniglia, una vera torta della domenica.

torta due colori con amarene sciroppate

TORTA DUE COLORI CON AMARENE SCIROPPATE

Ingredienti per uno stampo quadrato di circa  22 x 22 cm:
180 g di burro morbido
120 g di zucchero
300 g di farina 00
3 uova
250 g di latte
1 cucchiaio di lievito
2 cucchiai di cacao
1 cucchiaino di vaniglia in polvere o l’interno di un baccello
1 pizzico di sale
25-30 amarene sciroppate

1 confezione di preparato per budino alla vaniglia
50 g di cioccolato fondente
3 fogli di colla di pesce (o agar-agar, quantità secondo le istruzioni sulla confezione)
7 dl di latte

Preparatevi tutti gli ingredienti.
Setacciate insieme la farina, il lievito, il sale e la vaniglia.
Foderate una teglia quadrata con la carta da forno.
Mescolate il cacao con tre cucchiai di latte freddo e tenete da parte.
Accendete il forno a 180-200°C.

Montate gli albumi con un cucchiaio di zucchero e teneteli da parte.
Frullate il burro, che deve essere morbido, con lo zucchero rimasto fino a renderlo una crema.
Aggiungete i tuorli, uno alla volta e incorporateli.
Unite a cucchiaiate la farina, alternandola al latte e frullate finché l’impasto sarà diventato omogeneo.
Unite gli albumi mescolando a mano, delicatamente, dall’alto verso il basso.

Versate circa la metà del composto nello stampo.
Aggiungete al composto rimasto il cacao sciolto nel latte, mescolate delicatamente, poi versatelo sopra l’impasto bianco. Cercate di spalmarlo in modo uniforme.
Aggiungete le amarene facendole affondare un po’.
Infornate la torta per circa 30-35 minuti, fate la prova stecchino.

Togliete la torta dallo stampo e lasciatela raffreddare. Eliminate la carta da forno.

****

Foderate lo stampo, usato per cuocere la torta, con carta da forno e rimetteteci la torta ormai fredda.

Fate ammorbidire la colla di pesce in una ciotola di acqua fredda per 5 minuti circa.
Preparate il budino secondo le indicazioni della confezione.

Aggiungete la colla di pesce strizzata al budino cotto (a fuoco spento), e mescolate per farla sciogliere.
Travasate la crema in una ciotola attraverso un passino per eliminare eventuali grumetti; mescolatela un po’.
Quando incomincerà ad addensarsi e a intiepidirsi versatela delicatamente sulla torta e lasciate che si solidifichi completamente.

Tenete la torta in un luogo fresco, possibilmente non in frigorifero, ma se non potete evitarlo toglietela un’ora prima di consumarla.

Sformate la torta, sfilate la carta, decoratela con cioccolato grattugiato o codette di cioccolato, infine tagliatela a cubotti.

Ciao!

Facebook

Precedente INDIVIA BELGA GRATINATA CON PROSCIUTTO Successivo GIRELLE DI POLENTA CON FORMAGGIO E SPINACI

Lascia un commento