TORTA DI RICOTTA CON CREMA AL LIMONE, senza burro né farina

Torta di ricotta con crema al limone, una torta facile facile e molto buona, senza burro né farina, adatta anche  ai celiaci.

torta di ricotta con crema al limone

TORTA DI RICOTTA CON CREMA AL LIMONE
senza burro né farina

Ingredienti per 6-8 persone:
500 g di ricotta
4 uova
150 g di zucchero
150 g di cioccolato fondente

per la crema:
5 dl di latte
70 g di zucchero
2 tuorli
la buccia grattugiata di 2 limoni
2 cucchiai di fecola
zucchero a velo
granella di pistacchi

Accendete il forno a 180-200°C. Preparate tutti gli ingredienti.

Foderate uno stampo di circa 24 cm di diametro con carta da forno bagnata e strizzata o, se preferite, 5-6 stampi monoporzione.
Tagliate il cioccolato a piccoli pezzi, non grattugiatelo, o cuocendo si perde nell’impasto.

Frullate le uova con 150 g di zucchero per 6-7 minuti: devono raddoppiare di volume.
Aggiungete la ricotta, frullate e amalgamate bene, alla fine unite il cioccolato mescolando a mano.
Versate l’ impasto  nello stampo e fate cuocere per  35-40 minuti.
Togliete il dolce dal forno e lasciatelo intiepidire prima di sformarlo.

****************

Scaldate il latte, poi aggiungete la buccia di limone e lasciatela in infusione, fuori dal fuoco, per 10 minuti.

Frullate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la fecola, poi il latte tiepido versato attraverso un passino.
Fate addensare la crema a fuoco dolce, versatela in una terrina, sempre attraverso un passino e lasciatela raffreddare.
Per evitare che in superficie si formi una pellicina mescolatela spesso.

Servite la torta su una base di crema, spolverizzatela con lo zucchero a velo e decorate con la granella di pistacchi.
Sia la torta che la crema vanno tenute in frigorifero.

Per la crema si utilizzano solo i tuorli, gli albumi si possono congelare o usare per preparare:
Meringhe  
Pavlova

Torta agli albumi e uvetta di P.Artusi
Frittata di albumi
Sformatini di verdura senza impasto

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente PASTA PANCETTA E PISELLI Successivo FIORI DI ZUCCHINA CON FARCIA ALLE VERDURE

Lascia un commento