Sformato di pane integrale, verza e ragù

Sformato di pane integrale, verza e ragù: ecco un piatto che consente di utilizzare il pane raffermo in modo molto gustoso.
Si può considerare un piatto unico adatto alla stagione invernale, facile da cucinare, casalingo ed economico.
Se gli ingredienti vi piacciono vi suggerisco di provarlo.

Sformato di pane integrale, verza e ragù

Sformato di pane integrale, verza e ragù

Ingredienti per due porzioni:
150 g di verza
100 g di ragù
100 g di fontina o altro formaggio che fonde e che vi piace
100 g di pane integrale raffermo tagliato a fettine
sale
olio
Il peso degli ingredienti non deve essere preciso al grammo, togliete o aggiungete secondo le vostre preferenze e la bontà dello sformato non ne risentirà.

Preparatevi tutti gli ingredienti che vi serviranno per lo sformato.

Sbollentate le foglie di verza per dieci minuti, scolatele, eliminate le coste centrali se troppo grosse,  poi fatele asciugare su un telo.

Preriscaldate il forno a 180-200°C.
Riscaldate il ragù (che non deve essere troppo compatto o asciutto).
Grattugiate il formaggio usando i fori grandi della grattugia.

Ungete leggermente d’olio una teglia da forno.
Fate uno strato di verza, salate leggermente, condite con pochissimo olio, poi continuate con uno strato di pane, ragù e formaggio. Proseguite fino a esaurimento degli ingredienti.
L’ultimo strato dovrebbe essere di formaggio e qualche fettina di pane.
Condite il pane con un giro d’olio e infornate finché il formaggio si sarà sciolto e gratinato: ci vogliono circa 20 minuti.

Verza ripiena
Zuppa con verza e zucca

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente FRITTATA DI ALBUMI Successivo RISOTTO-MINESTRA DI "MESTIZIA"

Un commento su “Sformato di pane integrale, verza e ragù

Lascia un commento