SFOGLIATINE ALLA FRUTTA

Sfogliatine alla frutta: vi serve un dolce facile da fare, magari per un’occasione non prevista? Queste sfogliatine potrebbero piacervi.
Le sfogliatine vengono prima farcite con un po’ di crema pasticcera, poi si aggiunge la frutta.
Io ho usato delle albicocche fresche, ma qualsiasi frutto, fresco o in scatola, si presta per questa ricetta.

Sfogliatine-alla-frutta

SFOGLIATINE ALLA FRUTTA

Per 6-7 sfogliatine:
1 confezione di pasta sfoglia pronta, meglio se rettangolare
frutta a piacere, fresca o in scatola
2,5 dl di latte
1 tuorlo
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di fecola
1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata

zucchero a velo per decorare

Preparatevi tutti gli ingredienti che vi serviranno per questa ricetta.
Riscaldate il latte con la buccia di limone; spegnete, coprite il recipiente e lasciate in infusione per dieci minuti circa.

Mettete il tuorlo con lo zucchero in una piccola ciotola e mescolate con una frusta a mano (1 minuto), poi incorporate la fecola (1 minuto), infine aggiungete il latte attraverso un passino e mescolate ancora.
Cuocete la crema, senza farla bollire, finché si addensa; versatela in una terrina e fatela raffreddare in frigorifero per 15 minuti circa.

Mentre la crema si raffredda, foderate una teglia capiente con carta da forno; preriscaldate il forno a 200-210°C.
Ritagliate nella pasta sfoglia dei quadrati di circa 10-11 cm di lato. Con un coltello appuntito tagliate gli angoli come vedete nella foto.

Sfogliatine alla frutta
Spostate un quadrato alla volta nella teglia, farcitelo con due cucchiai di crema pasticcera, aggiungete la frutta infine unite gli angoli come spiegato nella foto.

Infornate e fate cuocere finché la sfoglia sarà dorata.
Lasciate intiepidire, poi spolverizzate le sfogliatine con zucchero a velo.

Sfogliatine alla frutta

Con l’albume potete preparare delle meringhette 
oppure una frittata o una  omelette,
la Pavlova,
la torta agli albumi e uvette di P. Artusi
Sformatini di verdura senza impasto

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente CIAMBELLA ALLE PESCHE E BANANE Successivo MACEDONIA DI VERDURA AL FORNO

Lascia un commento