SEMIFREDDO AL PISTACCHIO

Semifreddo al pistacchio: non eccessivamente calorico (è senza panna), buono e rapido da preparare.
Questo tipo di dessert non è solo buono, è anche molto pratico: possiamo infatti prepararlo quando abbiamo tempo, conservarlo nel freezer, e utilizzarlo all’occorrenza, magari quando qualcuno ci chiede: “Ma non c’è niente di buono in questa casa? Hai appena fatto la spesa!”

Semifreddo al pistacchio

SEMIFREDDO AL PISTACCHIO  

Ingredienti per 6-8 monoporzioni
5 dl di latte
80 g di zucchero
3 uova
1 cucchiaio raso di fecola  

1 cucchiaino di vaniglia in polvere o l’interno di 1 baccello
120 g di granella di pistacchi
100 g di cioccolato fondente

Pesate e preparate tutti gli ingredienti: averli pronti semplifica e velocizza il lavoro.

Scaldate il latte con la vaniglia, poi lasciatelo intiepidire.
Tritate finemente 100 g di granella di pistacchi, gli altri 20 g vi serviranno per decorare.

Frullate gli albumi con due cucchiai di zucchero; frullate i tuorli con lo zucchero restante e un cucchiaio raso di fecola.

Aggiungete il latte tiepido ai tuorli attraverso un colino e mescolate; inserite i pistacchi tritati e mescolate ancora; infine fate cuocere a fuoco basso finché la crema si addensa.

Versate la crema in una terrina e mescolate per farla intiepidire, potete accelerare questo passaggio o appoggiando la terrina su del ghiaccio o mettendola in un bagnomaria di acqua gelata.

Quando la crema si sarà intiepidita aggiungete gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Versate la crema negli stampini e metteteli in freezer per almeno 4-5 ore. Se preferite potete usare uno stampo da plumcake foderato con pellicola da cucina (cosa che vi consentirà di sformarlo senza difficoltà).

Un’ora  prima di consumarlo  spostate il semifreddo dal freezer al frigorifero, affinché si ammorbidisca un po’ e acquisti  una consistenza mediamente cremosa.

Potete servirlo negli stampini oppure sformarlo, in questo secondo caso passate prima un coltello appuntito lungo il bordo interno degli stampini.
Decorate con la rimanente granella di pistacchi e con il cioccolato fondente tritato.

Budino allo yogurt

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

 

Precedente INSALATA DI SFILACCI DI POLLO Successivo CARNE AL PIATTO - RICETTA FACILISSIMA

2 commenti su “SEMIFREDDO AL PISTACCHIO

Lascia un commento