POLPETTINE DI TACCHINO, PATATE E PROSCIUTTO

Polpettine di tacchino, patate e prosciutto cotto: buone, delicate e facili da fare.
La carne va prima cotta, poi tritata e mescolata agli altri ingredienti. Può essere un’idea per riutilizzare dell’arrosto di tacchino.

Polpettine di tacchino

POLPETTINE DI TACCHINO, PATATE E PROSCIUTTO 

Ingredienti per 4 persone:
250 g di tacchino
250 g di patate lessate
60 g circa di prosciutto cotto
2 uova
2 manciate di parmigiano
sale, pepe, prezzemolo
20 g di burro
pane grattugiato 

olio per cuocere le polpette

Lessate le patate partendo da acqua fredda che le ricopra.
Rassodate le uova.
Tagliate il tacchino a pezzettoni e rosolatelo nel burro per circa 15 minuti, se necessario aggiungete un po’ di acqua.

Pelate le patate, schiacciatele con una forchetta insieme alle uova sode, mettetele in una terrina e tenete da parte.
Tritate, non troppo finemente, nel cutter o con la mezzaluna il tacchino e il prosciutto cotto.

Unite alle patate e uova il tacchino e il prosciutto tritati, aggiungete il parmigiano, il prezzemolo, il sale, il pepe e amalgamate con cura.

Preparate delle polpettine ovali, passatele prima nel pane grattugiato, poi cuocetele in olio caldo, quantità come per le scaloppine.

Fate asciugare le polpettine su carta da cucina e sono pronte.
Potete servirle con insalata mista e patate rosolate alla salvia.

Polpette, tante altre ricette.

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente CROSTATA AL CIOCCOLATO, SENZA COTTURA Successivo FRISELLE MEDITERRANEE

2 commenti su “POLPETTINE DI TACCHINO, PATATE E PROSCIUTTO

Lascia un commento