POLPETTINE DI SCAROLA E OLIVE

Polpettine di scarola e olive, buone e semplici, ve le consiglio. Possono essere un antipasto, un secondo oppure un contorno.

polpettine di scarola

POLPETTINE DI SCAROLA E OLIVE

Ingredienti per 4-5 persone:
2 cespi di scarola
100 g di olive, quelle che preferite
2 uova
150-200 g circa di patate bollite
2 cucchiai di pane grattugiato + quello necessario per impanare
4 cucchiai di parmigiano o pecorino grattugiato
olio
sale

Lessate le patate. Tritate grossolanamente le olive.

Mondate la scarola eliminando, ma solo se sono sciupate, le foglie più esterne.
Tagliate i cespi in due nel senso dell’altezza, poi lavateli tenendoli per la base e immergendoli due o tre volte in un recipiente pieno d’acqua fredda corrente, sgocciolateli e infine lessateli in acqua bollente per 7-8 minuti.
Scolate la scarola e tritatela finemente (non frullatela).
Strizzatela cercando di eliminare più acqua possibile, poi ripassatela in padella con un cucchiaio d’olio per asciugarla ulteriormente.
Riunite in una terrina la scarola, le patate passate allo schiacciapatate, il formaggio, le uova, due cucchiai di pane grattugiato, il sale, le olive tritate e mescolate: dovreste ottenere un composto piuttosto compatto, se lo ritenete necessario aggungete ancora un po’ di pane grattugiato.
Tenete l’impasto in frigorifero per circa un’ora.

Preparate con l’impasto delle piccole polpettine, passatele nel pane grattugiato, cuocetele nell’olio caldo (quantità come per le scaloppine), facendole dorare su entrambi i lati.

Dopo aver cotto circa la metà delle polpettine, eliminate l’olio rimasto nella padella (che sarà pochissimo) e i residui di pane grattugiato, asciugate la padella con carta da cucina, metteteci dell’ olio nuovo e cuocete le altre polpettine.

Tante altre ricette con la scarola.

Tante altre ricette di polpette
Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente GHIRLANDA SALATA RIPIENA Successivo PATATE CARAMELLATE

Lascia un commento