Crea sito

POLPETTINE CON RISO E PISELLI

Le polpette sono un piatto molto casalingo, semplice, gradito praticamente a tutti, e che offre la possibilità di molte varianti.
Per esempio, un’amica calabrese mi ha consigliato di aggiungere all’ impasto un bicchiere di passata di pomodoro (secondo la ricetta di sua mamma), e il risultato è stato davvero buono. Magari provate anche voi la prossima volta che preparerete delle polpette.
Le dosi si fanno a occhio, non è sicuramente un piatto complicato.

Polpettine con riso e piselli

POLPETTINE CON RISO E PISELLI

Ingredienti per 4-5 persone:
400 g circa di carne cotta mista (bollito, arrosto ecc.)
50 g di prosciutto cotto
150 g circa di patata bollita (una patata)
sale, pepe, noce moscata, prezzemolo
2 uova intere
3-4 cucchiai di parmigiano o pecorino
1 bicchiere di passata di pomodoro
pane grattugiato
olio per cucinare le polpettine

per il sugo: pomodoro, olio, sale

riso pilaf ai piselli come accompagnamento:
250 g di riso basmati o parboiled,
6 dl di brodo vegetale o dado vegetale
sale
2 tazze di piselli freschi, o surgelati, o in scatola


Preparatevi tutti gli ingredienti.
Tritate o frullate la carne con il prosciutto.
Passate la patata allo schiacciapatate.
Riunite in una terrina le uova, il formaggio, il sale, il pepe, la noce moscata, il prezzemolo, la passata di pomodoro, la patata e mescolate per amalgamare i vari ingredienti.
Aggiungete la carne tritata e incorporatela.
Lasciate riposare l’impasto per circa mezz’ora, poi preparate delle polpettine che passerete nel pane grattugiato.
Le polpettine non vanno fritte, basta rosolarle su ambo i lati in pochissimo olio (quantità come per le scaloppine).

*************************

Tostate il riso con due cucchiai d’olio, unite il brodo caldo e salato, lasciate riprendere il bollore, aggiungete i piselli, quindi coprite la pentola con un coperchio che chiuda perfettamente e fate cuocere a fiamma media per 17-18 minuti. Non sollevate mai il coperchio per controllare la cottura, non mescolatelo: in pratica dimenticatevi del riso. Potete cuocerlo anche nel forno, se preferite, sempre coperto.
Se usate il riso basmati prima di tostarlo lavatelo sotto l’acqua corrente e asciugatelo tamponandolo.

Mentre il riso cuoce rosolate le polpettine, poi servitele con il riso e piselli e la salsa di pomodoro a parte.

Polpette, tante ricette.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.