POLLO FREDDO E POMODORI

Pollo freddo e pomodori, ovvero  Pollo nascosto in teglia secondo una bella e interessante ricetta che ho visto su Elle a tavola in un numero di alcuni anna fa.

I pezzi di pollo vengono cotti in forno tra due strati di pomodori. Una volta cotti vengono lasciati raffreddare in frigorifero per 12 ore prima di essere consumati. In questo modo si ottiene un pollo freddo con una base di gelatina, un piatto sicuramente molto gradevole quando fa caldo, che potete completare con una insalata di patate.
La ricetta è molto facile.

pollo freddo e pomodori

POLLO FREDDO E POMODORI

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di pollo tra cosce e sovracosce
2 pomodori ramati
25 pomodorini (circa)
olio
2 cucchiai di paté di olive
15-20 olive, quelle che preferite
timo
pepe
sale

Preparatevi tutti gli ingredienti che vi serviranno per cucinare il pollo e pomodori.
Foderate una teglia con carta da forno.
Preriscaldate il forno a 180-200°C.

Tagliate in due i pomodori, eliminate i semi.
Lavate e asciugate le olive.
Eliminate la pelle del pollo, lavatelo velocemente con acqua fredda e asciugatelo.

Ricoprite il fondo della teglia con tre metà di pomodoro (con la parte tagliata verso l’alto), circa metà pomodorini, una parte di olive, dei rametti di timo, un giro d’olio, sale e pepe.
Sopra lo strato di pomodori sistemate i pezzi di pollo spalmati con il paté, le restanti olive, altro timo, sale, pepe e un po’ d’olio.

Coprite il pollo con i pomodori rimasti, dei rametti di timo, sale e olio.

Infornate per 60 minuti.

Togliete il pollo dal forno e lasciatelo intiepidire.
Coprite la teglia e mettetela in frigorifero per almeno 12 ore.
Noterete che durante la cottura si sarà formato molto liquido: è giusto così, raffreddandosi diventerà una leggera gelatina.

pollo freddo e pomodori

Se non lo consumate tutto, potete tagliarlo a pezzetti e aggiungerlo a una insalata di riso.

Pollo, tante ricette

Ciao!

Facebook

Precedente CAPONATA DI FRUTTA E OLIVE Successivo UNA PARMIGIANA DI MELANZANE

Lascia un commento