PENNE AI PORCINI E GIALLETTI

Penne ai porcini e gialletti appena raccolti, buoni e profumati. Ricompensa per una lunga camminata…

PENNE AI PORCINI E GIALLETTI

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di funghi tra porcini e gialletti
olio
aglio
sale
prezzemolo
un po’ di brodo vegetale o dado vegetale
pasta a piacere

Tagliate la parte finale del gambo dei gialletti. Metteteli in uno scolapasta e lavateli velocemente sotto un getto d’acqua fredda. Controllate che non ci siano aghetti di pino, foglioline o terra, asciugateli con carta da cucina.

In una pentola scaldate l’olio con l’aglio, metteteci i funghi e fate consumare tutta l’acqua che rilasceranno  (molta!).
Aggiungete un pochino di brodo vegetale e fate cuocere per altri 30 minuti, in tutto ci vuole circa un’ora di cottura.

Mentre i gialletti cuociono, preparate i porcini.
Staccate delicatamente la testa dal gambo dei funghi, se sono piccoli questo non è necessario.
Eliminate le parti terrose del gambo; se i funghi sono grandi o non freschissimi, scartate la parte verde scuro che non è gradevole da mangiare.
Per pulirli raschiate delicatamente la superficie dei funghi, ma tagliate le parti con macchie, segni lasciati dai vermetti e lumache, poi puliteli ulteriormente con una pezzuola bagnata, infine affettateli.

Cuocete la pasta.

I porcini cuociono in pochissimo tempo, (6-8 minuti), quindi uniteli ai gialletti quando questi sono quasi cotti, o diventeranno mollicci.

Aggiustate di sale, aggiungete il prezzemolo, se necessario un po’ di brodo (se piace un pizzico di peperoncino) e sono pronti per condire la pasta.

Ossobuco con i gialletti
Funghi gialletti trifolati

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente STRUDEL DI MELE - RICETTA CON LA FRUTTA Successivo PASSATO DI VERDURA ESTIVO

Un commento su “PENNE AI PORCINI E GIALLETTI

Lascia un commento