PASTA FRESCA AGLI SPINACI CON FARINA DI FARRO

Pasta fresca agli spinaci con farina di farro, tagliata in tre formati diversi: pappardelle, tagliatelle e tagliolini, condita con i sughi che più ci piaciono. Buonissima…

Pasta fresca agli spinaci con farina di farro

PASTA FRESCA AGLI SPINACI
CON FARINA DI FARRO

Ingredientiper 4-5 persone:
200/230 g di farina 0
100 g di farina di farro
60-70 g circa di spinaci cotti, ben strizzati e ridotti in puré
3 uova
1 cucchiaio di olio evo

Impastate, a mano o con il mixer da cucina, le farine con le uova, gli spinaci e l’olio finché otterrete una pasta elastica e liscia.
Se le uova sono piccole e non riescono ad  assorbire tutta la farina potete aggiungere alcuni cucchiai di acqua tiepida, o al contrario ancora un po’ di farina se l’impasto vi sembra troppo morbido.
Fate riposare la pasta coperta da un telo leggermente umido (o sotto una ciotola), per circa trenta minuti.

****************

Dividete la pasta in 5-6 pezzi, schiacciateli leggermente con la mano, spolverizzateli con la farina e passateli nella macchinetta per la pasta incominciando dallo spessore più largo. Proseguite, sempre infarinando leggermente la pasta, finché avrete ottenuto una sfoglia sottile. Naturalmente la pasta si può stendere anche a mano.

pappardelle al ragù

Tagliate delle sfoglie lunghe circa 25 cm e lasciatele asciugare per dieci-quindici minuti, quindi infarinatele, sovrapponetene 4-5, arrotolatele, tagliatele della larghezza desiderata e spolverizzatele con poca farina. (foto pappardelle).
Per tagliare le tagliatelle e i tagliolini ho usato la macchinetta.

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata per alcuni minuti e conditela a piacere. Nell’acqua di cottura della pasta all’uovo è buona norma aggiungere un cucchiaio d’olio per tenerla separata.

La pasta fresca si può congelare e non perde nulla in bontà. Va cotta senza scongelarla.
Potete fare in questo modo: foderate un vassoio (tipo quelli di cartone dei pasticcini) con carta da forno, sistemateci la pasta in piccoli mucchietti distanziati, copritela con altra carta da forno o pellicola da cucina e mettetela nel congelatore. Dopo alcune ore sarà pronta per essere conservata negli appositi sacchetti da freezer.

Tagliolini verdiTagliolini verdi al burro, parmigiano e salvia.

Pappardelle verdi al ragùPappardelle verdi al ragù

Tagliatelle verdi al pomodoro

Tagliatelle verdi al pomodoro

Pappardelle
Pasta ripiena, tante ricette

Ciao. #iorestoincucina2020

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.