Pappardelle al ragù

Le pappardelle sono un sostanzioso e buonissimo primo piatto. Il condimento perfetto per questo tipo di pasta è il ragù di carne, di qualsiasi tipo (e saranno sempre buonissime!).

Pappardelle al ragù

Pappardelle al ragù

Ingredienti per 4-6 persone:
400 g di farina 0
4 uova
2-3 cucchiai d’ olio
sale
condimento: ragù 
parmigiano

Impastate la farina con le uova, l’olio e il sale finché otterrete una pasta elastica e liscia.
Se le uova sono piccole e non riescono ad  assorbire tutta la farina potete aggiungere alcuni cucchiai di acqua tiepida.
Fate riposare la pasta coperta da un telo leggermente umido (o sotto una ciotola), per circa trenta minuti.

*******

Dividete la pasta in 5-6 pezzi, schiacciateli leggermente con la mano, spolverizzateli con la farina e passateli nella macchinetta per la pasta incominciando dallo spessore più largo. Proseguite, sempre infarinando leggermente la pasta, finché avrete ottenuto una sfoglia sottile.

pappardelle al ragù

Tagliate delle sfoglie lunghe circa 25 cm e lasciatele asciugare per dieci-quindici minuti, quindi infarinatele, sovrapponetene 4-5, arrotolatele, tagliatele della larghezza desiderata e spolverizzatele con poca farina. (foto)
Se non avete la macchinetta potete stendere la pasta a mano, lasciarla asciugare per dieci minuti, arrotolarla e tagliarla.

Cuocete le pappardelle in abbondante acqua bollente salata per alcuni minuti e conditele a piacere. Nell’acqua di cottura della pasta all’uovo è buona norma aggiungere un cucchiaio d’olio per tenere separata la pasta.

Ciao!

Ragù
Ragù di faraona
Ragù vegetale

Facebook

Precedente TORTA DI ALBUMI Successivo FILETTO DI MAIALE AL SESAMO

Lascia un commento