PANINI DOLCI ALL’OLIO CON NUTELLA

Panini dolci all’olio con nutellaottimi per colazione o merenda.
Potete farcirli anche con la vostra marmellata preferita, oppure semplicemente spolverizzarli con granella di zucchero e saranno comunque sempre molto buoni.

Panini dolci all'olio con nutella

PANINI DOLCI  ALL’OLIO  CON NUTELLA

Ingredienti per 10-12 panini
100 g di farina 00 + un po’ per impastare
100 g di farina manitoba
1 uovo
60 g di latte appena tiepido
50 g di olio dal gusto delicato
40 g di zucchero di canna
15 g di lievito secco di pasta madre
oppure 1/3 di cubetto di lievito di birra

latte, nutella, granella di  zucchero, zucchero a velo

Riunite nella planetaria, o nel robot da cucina, le farine, il latte, l’olio, lo zucchero, il lievito e impastate per circa tre-quattro minuti, o finché non otterrete un impasto morbido e ben lavorato. Se impastate a mano ci vogliono circa dieci minuti.

Coprite la ciotola della planetaria con pellicola da cucina e fate lievitare l’impasto a temperatura ambiente fino al raddoppio (due ore circa); se avete usato il robot da cucina o impastato a mano spostate l’impasto in una terrina.

Se usate il lievito di birra dovete prima scioglierlo nel latte, aspettare che si formi una leggera schiuma (10 minuti), poi aggiungerlo agli altri ingredienti.

*************

Foderate una teglia con carta da forno.
Impastate la massa lievitata (che sarà molto morbida), per due-tre minuti utilizzando il gancio a uncino, oppure mescolatela energicamente con un cucchiaio di legno senza aggiungere altra farina.

Prendete con un cucchiaio una piccola porzione d’impasto e, lavorando con la punta delle dita infarinate, preparate una piccola focaccina, grande come un uovo. Non rotolate l’impasto tra i palmi delle mani: otterreste dei panini dalla superficie grinzosa.

Sistemate i panini nella teglia foderata con carta da forno e fateli lievitare, coperti e a temperatura ambiente per due ore circa: devono raddoppiare il loro volume.
Per evitare che i panini durante la lievitazione si appiccichino al telo che li ricopre, tenetelo sollevato con delle strisce di cartone da pasticceria o con quattro bicchieri sistemati agli angoli  della teglia (soluzione casalinga!) oppure ricopriteli con pellicola da cucina prima unta d’olio, come vi è più comodo.

*************

Preriscaldate il forno a 180-200 °C.
Spennellate leggermente con il latte (non freddo) i panini che non intendete farcire con la nutella e spolverizzateli con la granella di zucchero.

I panini cuociono in circa 18-20 minuti.
Lasciateli intiepidire poi farciteli utilizzando un sac à poche con beccuccio. Spolverizzateli con zucchero a velo.

Panini, altre ricette.

Ciao!

Facebook

Precedente PIADINA O CIALDA? Successivo GNOCCHETTI DI RICOTTA SAPORITI

Lascia un commento