Crea sito

OSSOBUCO AL VINO ROSSO CON FUNGHI GIALLETTI

Ossobuco al vino rosso con funghi gialletti e polenta, un ottimo piatto dopo una passeggiata in montagna.

Ossobuco al vino rosso-con-funghi-gialletti

OSSOBUCO AL VINO ROSSO
CON FUNGHI GIALLETTI 

Ingredienti per 4 persone:
4  ossibuchi di vitello
1 bicchiere di vino rosso
sale
olio
farina
1  cipolla
500 g di funghi gialletti
aglio
prezzemolo
1 bicchiere di salsa di pomodoro

polenta fredda
burro 

Preparatevi tutti gli ingredienti che utilizzerete per questa ricetta.

Lavate e asciugate la carne, poi incidetela lateralmente in vari punti così non si arriccerà durante la cottura.
Infarinatela leggermente e rosolatela in poco olio, mettete il vino e fatelo evaporare: ci vogliono alcuni minuti.

Aggiungete alla carne la cipolla affettata sottilmente e due bicchieri di brodo vegetale o dado, salate e fate cuocere per circa un’ora e mezza a pentola coperta. Se necessario aggiungete altro brodo.
Una volta cotti frullate con il minipimer il fondo di cottura.

Mentre gli ossibuchi cuociono preparate i funghi.
Tagliate la parte finale del gambo, eliminate le parti che vi sembrano sciupate.
Metteteli in uno scolapasta e lavateli velocemente sotto il getto d’acqua fredda. Controllate che non ci siano aghetti di pino o terra, asciugateli con carta da cucina.

In una pentola scaldate l’olio con l’aglio (se lo usate), metteteci i funghi e fateli cuocere fino a  quando sarà evaporata tutta l’acqua che rilasceranno (molta!). A quel punto aggiungete il pomodoro e finite di cuocerli, in totale necessitano di circa un’ora di cottura. Alla fine aggiungete il prezzemolo e aggiustate di sale.

Tagliate la polenta a pezzettoni e fatela rosolare nel burro.

Assemblate il piatto (che è davvero molto buono).

Ossobuco con il cous cous

Polenta, tante ricette, salate e dolci

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.